Archivio Depositphotos
LOCARNO
07.09.2020 - 14:120

«Vogliamo anche noi i sacchi per le piante invasive»

Sulla scia dell'iniziativa promossa dai Comuni bleniesi, scatta la mozione a Locarno

LOCARNO - Per la gestione delle piante invasive (e si parla in particolare del poligono del Giappone) è necessario lo sforzo di tutti: cittadini, agricoltori e professionisti attivi sul territorio. Ma ci vogliono anche i sacchi per il loro corretto smaltimento. Lo sottolineano i consiglieri comunali Simone Merlini (PLR) e Simone Beltrame (PPD) in una mozione indirizzata al Municipio di Locarno.

La loro proposta? La distribuzione gratuita di sacchi per la raccolta separata di piante invasive. Un'idea che prende spunto dall'iniziativa di recente promossa dai Comuni della Valle di Blenio (Blenio, Acquarossa e Serravalle), che mettono a disposizione sacchi da sessanta litri appositamente previsti per le neofite.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 16:03:22 | 91.208.130.87