tipress
CANTONE
23.04.2020 - 10:280

L'ASMCTI «rispetta le direttive»

Presa di posizione dell'Associazione maestri conducenti

LUGANO - A seguito dell'articolo di Tio.ch/20minuti sulle difficoltà nel settore delle scuole guida, l'Associazione dei maestri conducenti (Asmcti) ha inviato una presa di posizione. L'associazione ribadisce la «piena fiducia nel lavoro dei medici» e tiene a precisare che «i nostri associati rispettano pienamente le direttive dettate dal governo». 

I maestri conducenti «hanno il dovere di creare un ambiente di lavoro sano e confortevole, anche e soprattutto dal lato psicologico». Gli associati dell'Asmcti «capiscono la situazione e sapranno aspettare, per poi poter iniziare a lavorare in maniera sicura, sociale e collegiale con tutte le persone».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 13:46:47 | 91.208.130.86