Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
25 min
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
25 min
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
CANTONE
26 min
Il mobile ticket si compra anche su Arcobaleno
La funzione è ora disponibile nell'app della comunità tariffale
CANTONE
10 ore
Salta la quarantena, denunciato
Rientrato da un paese a rischio, non ha rispettato l'autoisolamento. Rischia fino a 5'000 franchi di multa
LUGANO
11 ore
Auto in fiamme lungo il viale Cassarate
I pompieri sono intervenuti attorno alle 17.30 con quattro militi
CANTONE
11 ore
Per gli anziani il 2020 è un film horror
Isolamento da Covid. Soprattutto chi si trova in una casa di riposo continua a pagare un prezzo altissimo.  
FOTO
LUGANO
11 ore
Incidente a Viganello
Le immagini giunte in redazione mostrano un uomo a terra, nei pressi del passaggio pedonale
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Immagini violente, propaganda, Isis e pedopornografia
C'è la richiesta di pena per i due presunti islamisti a processo: tre anni e sei mesi per uno, 34 mesi per l'altro
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Contratti di tirocinio: «La situazione sta migliorando»
Lo afferma la Segreteria di Stato per la formazione secondo cui ne sono finora stati stipulati il 90% di quelli del 2019
BELLINZONA
15 ore
Via Mirasole, traffico deviato
I lavori si terranno tra la rotonda di viale Portone e via Chiesa fino al 28 agosto
BREGGIA
15 ore
Acqua contaminata a Cabbio e Muggio
Fino a nuovo avviso non si può bere né utilizzare per igiene orale, lavaggio e preparazione di alimenti
CANTONE
15 ore
Rinchiusi in 35 metri quadrati!
Il vignettista Stefano Frassetto, ospite di piazzaticino.ch. Segui il live ora.
LOCARNO
16 ore
Duemila mascherine gratuite per i passeggeri FART
Le trasgressioni non mancano e riguardano in particolare le linee turistiche e le corse serali
BELLINZONA
17 ore
Casa anziani di Sementina: «L'UDC fa sciacallaggio a scopo elettorale»
Il PPD risponde alle accuse rivolte dai democentristi a Soldini, Morisoli e ai dipendenti della struttura.
CADRO
17 ore
Ignoti bruciano la "casetta" dei libri
Il vandalismo questa mattina a Cadro. «Gesto inqualificabile»
LOCARNO
18 ore
«Poca chiarezza sulle nuove antenne»
A Locarno saranno sostituiti tre impianti, ma non si sa se si tratti di 5G. Scatta l'interrogazione
CANTONE
19 ore
Brutti ma buoni contro lo spreco alimentare
«I due terzi dei consumatori sono disposti ad acquistare una quantità maggiore di questi prodotti»
CANTONE
20 ore
Cinque nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'458. Il numero di decessi resta fermo a 350.
LOCARNO
20 ore
Utilizzo del suolo pubblico: «Un successo da mantenere»
Diversi consiglieri comunali chiedono che l'eccezione introdotta dopo il lockdown diventi una nuova normalità.
CANTONE
20 ore
Un coleottero ci salverà dall'ambrosia?
Sta tornando il polline della pianta. Ma c'è un animale che in futuro potrebbe indebolirla
BELLINZONA
22 ore
Perchè il mercato di Bellinzona ha successo?
Carlo Banfi, responsabile del mercato, ci svela i segreti della popolarità dell’appuntamento all'ombra dei castelli
CANTONE
22 ore
Annegare è un attimo
La Società di Salvataggio mette in guardia sui pericoli in acqua. «Importante sensibilizzare»
CANTONE
1 gior
«Volevo bere qualcosa ma mi hanno mandato via»
Il gerente: «abbiamo dei divanetti lounge adibiti, ma erano pieni»
LUGANO
1 gior
Yoga nudi per accettare i propri difetti
Dawio Bordoli, 56 anni, fa il "ricercatore spirituale". Una figura su cui molti sono scettici. Ecco i suoi segreti.
CANTONE
1 gior
È morto Oviedo Marzorini
Classe 1945, è stato primo cittadino ticinese fra il 2004 e il 2005.
SVIZZERA
1 gior
È in corso il processo ai due presunti reclutatori dell'ISIS
Si presume che i due imputati siano responsabili di diversi viaggi in Siria effettuati da musulmani svizzeri
CANTONE
12.09.2018 - 08:470
Aggiornamento : 11:09

Dichiarazione d'imposta: migliaia di contribuenti “ribelli”

Non compilare le tasse come avrebbe fatto l'ex presidente UDC Wicht? Ci prova il 3%, ma nessuno sfugge all'autorità fiscale

BELLINZONA - Non compilare la dichiarazione d’imposta, pensando di poter sfuggire al fisco? Qualcuno ci prova, ma i ribelli finiscono comunque nella rete della tassazione d’ufficio che in media viene applicata al 3% dei contribuenti (si parla quindi di circa 7’500 persone fisiche). Una procedura, questa, che potrebbe essere stata adottata anche nei confronti dell’ex presidente cantonale dell’UDC Paolo Clemente Wicht, di recente finito nella bufera in particolare per una serie di presunti reati finanziari. Se è vero, come trapelato, che l'ex politico per anni non avrebbe allestito le dichiarazioni fiscali...

La prima scadenza - A livello cantonale sono comunque oltre centomila le dichiarazioni d’imposta che entro il termine dello scorso 30 aprile (o comunque nei primi giorni di maggio) sono giunte agli uffici di tassazione ticinesi. Si tratta quindi di poco meno della metà dei circa 250’000 contribuenti. Ora per quelle persone che hanno invece chiesto una proroga, la scadenza è invece fissata per il prossimo 30 settembre.

Dal richiamo alla multa - Ma cosa accade se qualcuno tenta di sottrarsi all’obbligo tributario, o magari dimentica di compilare la dichiarazione? «Innanzi tutto scatta un semplice richiamo, con la richiesta di provvedere alla compilazione entro una decina di giorni» ci spiega Giordano Macchi, vicedirettore della Divisione delle contribuzioni. Scaduto pure questo termine, seguono una diffida di cinquanta franchi e quindi una multa proporzionata al reddito.

La tassazione d’ufficio - «Se il contribuente dovesse ancora omettere i suoi doveri, la legge tributaria permette all’autorità fiscale di procedere a una tassazione d’ufficio, basandosi su elementi a lei noti». Ed è poi a questo punto che «diversi contribuenti si rendono conto che sarebbe stato meglio compilare la dichiarazione».

Ventiseimila ritardatari - La scorsa primavera non sono comunque mancati i primi contribuenti ritardatari, che quindi non avevano chiesto una proroga. Si trattava complessivamente di 26’000 persone. E come ci dice Macchi, «nella seconda metà di maggio sono stati inviati i relativi richiami, in giugno 8’000 diffide e in luglio 6’500 multe». Ora gli uffici di tassazione sono invece in attesa delle dichiarazioni d’imposta che rientreranno nelle prossime settimane, entro la scadenza prorogata al 30 settembre.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
siska 1 anno fa su tio
...a ma scapa da riiiiid ma non rido a casaccio ma rido per non piangere per tante cose messe assieme che succedono a moviola in questo cantone/moviola, marooooonnaaaa mi salgono le intemperie!
Marco Ermeti 1 anno fa su fb
Le imposte sarebbero da dedurre direttamente dallo stipendio...
Giorgio Cerri 1 anno fa su fb
Marco Ermeti non funziona, ogni caso e' diverso per via delle deduzioni, della sostanza e quantaltro.
Alex Binsacca 1 anno fa su fb
Dobbiamo dichiarare tutto Anche quanta carta wc usiamo
Kevin Alina 1 anno fa su fb
Idem?
Stefania Falcetta 1 anno fa su fb
Io l ho mandata la dichiarazione dell'anno scorso e non ho ricevuto ancora nulla...
Catarina Gonçalves Brites 1 anno fa su fb
Anche io ?
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
poi pero' se ritardi tu ti arrivano multe assurde...
siska 1 anno fa su tio
...e non ci si dovrebbe mai dimenticare che queste che lavorano per i vari uffici di contribuizione o del Dipartimento finanze é pagata bene, ricevono un'ottimo salario e a dipendenza della posizione gerarchica sono molto ben pagati con i soldi sempre degli altri cioé dei cittadini/cittadine perché se fosse solo per i loro soldi non avrebbero nessuna ragione di lavorare.
Tato50 1 anno fa su tio
@siska Sono forse i dipendenti che lavorano di più e si guadagnano la pagnotta. I parassiti ci sono sia nel pubblico che nel privato, con la differenza che nel pubblico paghi le tasse fino all'ultimo centesimo mentre nel privato a volte le fatture "si dimenticano di farle". Se vado un un garage per una riparazione pago per un servizio; stessa cosa nel pubblico. Poi che ci sia una burocrazia che fa venir la pelle d'oca, questo è un altro discorso. Miaoooo ;-)
Frankeat 1 anno fa su tio
@siska Siamo tutti pagati con i soldi degli altri.
Tato50 1 anno fa su tio
@Frankeat Infatti oggi alla Coop ho speso 100 franchi e alla Migros 250 e ho pagato i "nostri" non quelli che ci fregano davanti e dietro ;-)
Frankeat 1 anno fa su tio
@Tato50 350 franchi di spesa. Che sciuur!
Tato50 1 anno fa su tio
@Frankeat Credo che per un po' non mi vedranno più ;-))
siska 1 anno fa su tio
@Tato50 Caro Tato sono d'accordo in parte con te, vero che devono per forza di cose "sgobbare" per far quadrare un Dipartimento molto impegnativo con i soldi di un'intero cantone...insomma devono contare il centesimo per far girare i milioni. Per il resto io rimango sulla mia opinione non sono quelle le persone che ammiro nella mia vita e mai lo sarà, mi dispiace Tato ma il discorso asettico che deve essere così ed é giusto perché é giusto che io pago un servizio uhmmm...oggi come oggi questa nenia comincia a scricchiolare un po' visto l'andamento degli ultimi anni con i nostri soldini. Anch'io se ho bisogno di un qualcosa vado dove so di trovare quel qualcosa e pago il servizio immediatamente e ci mancherebbe! Bauuuuuuu no miaooooo :))
siska 1 anno fa su tio
Chiaro che la compilazione della dichiarazione d'imposta va fatta in ogni caso soprattutto per se stessi, onde evitare richiami, richiami che se poi lasciati andare per dimenticanza o per altri motivi i bei f......i statali dell'ufficio contribuzioni sono ben contenti e si sfregano le mani per poter eseguire il salto alla diligenza anche se vuota. Non dimentichiamoci che in questo cantone pezzi molto più grossi che il semplice cittadino, cercano sempre in qualche modo di non dichiarare realmente quanto guadagnano in realtà. I correttivi per tale "manodopera" a propio pro é da decine e decine di anni che vien fatta dai vari saltimbanchi pagati dal privato o dall'azienda. Poi dimostrare che é propio così neppure il genio ci prova. Quindi lasciamo perdere tutta la fuffa che gira solo intorno al semplice cittadino/a che tra proroga sulla dichiarazione o si dimentica dei richiami in quanto la vita non é solo incentrata nel pagare soldi propi per foraggiare disastri politici. Francamente non ho quel buon rispetto che potrebbe derivarne per chi lavora negli gli uffici vari del fischetto. Ne conosco un qualcuno, non attraverso la dichiarazione d'imposta in quanto la spedisci con gli annessi e connessi e non ha mai a che fare, ma ne conosco i tratti di alcune persone che vi lavorano dentro o addentro....bé tutte persone che si mettono su di un piedistallo ma....
dan007 1 anno fa su tio
Troppo complessa la dichiarazione delle tasse Svizzera bisogna studiare un sistema semplice e efficace siamo tassati più in dichiarazione familiale che nelle imprese ci sono anche cose da rivedere l imposta alla fonte rimane il sistema migliore come quelli che hanno un permesso B
curzio 1 anno fa su tio
@dan007 Se ti sembra complessa la dichiarazione per le imposte in Svizzera, si vede che non hai mai fatto quelle in Italia o negli USA.
Tato50 1 anno fa su tio
@dan007 Da quando uso il PC e tengo tutti i documenti necessari, in 20 minuti compilo la dichiarazione. Certo le prime volte rischiavo l'ncasinamento, ma come in tutte le cose, con il tempo ci "fai il callo". Che poi ti accettano tutto questo è un altro discorso !
Tenderloin 1 anno fa su tio
@Tato50 Idem. Ora per fine mese provo a fare l'invio elettronico che hanno introdotto quest'anno. È comodissimo perchè puoi importare le dichiarazioni precedenti e modificare solo quello che è cambiato.
Tato50 1 anno fa su tio
@Tenderloin Io volevo fare quello che dici tu ma non sapevo come comportarmi con quel plico di allegati. Quindi ho stampato la dichiarazione, ho allegato il necessario e ho preso l'occasione per andare a Bellinzona e mettere il tutto nell'apposito scatolone. Poco distante c'è un Bar con una gnocca che non ti dico; almeno per un attimo mi sono ripreso dalla botta che avrei ricevuto -;)))
tip75 1 anno fa su tio
perché non pubblicate che sono indietro più di tre anni con l'evasione delle notifiche ?perché non pubblicate che correggono cose incorreggibili speculando sul fatto che poi uno non reclama?ormai lavoriamo come il sud...più a sud
Frankeat 1 anno fa su tio
@tip75 A me la notifica arriva sempre puntualmente dopo qualche settimana che ho inoltrato la dichiarazione.
Bacaude 1 anno fa su tio
Io credo che in linea di massima quasi tutte le persone siano oneste. Qualcuno, come l'UDC di cui sopra no ma l'importante è che vengano beccati. Per il resto, un aiutino alle persone fisiche potrebbe arrivare da controlli maggiori su tuttte le deduzioni ingiuste che fanno capo alle società, piccole e grandi. Ci sono imprenditori che a nome della società si fanno fatturare il mobilio di casa, la cascina ai monti i vestiti della moglie e i compleanni con gli amici. Forse un troppo, no? Ecco, visto che già pagano un'aliquota molto più bassa dei lavoratori dipendenti magari qualche controllino sulle deduzioni ingiuste farebbe uscire qualche franchetto per chi ne ha davvero bisogno.
jena 1 anno fa su tio
LA MULTA (O SCONTO in questo caso) ME LO CONCEDETE VOI DELLE TASSE VISTO CHE NON HO ANCORA RICEVUTO LA DEFINITIVA DELLO SCORSO ANNO x 3 PERSONE A CUI LE FACCIO????
camos 1 anno fa su tio
E come la mettiamo per quelli che compilano correttamente dichiarazione d'imposta ma che sono ancora in attesa di una decisione? come il sottoscritto? Richiamo e multa all'ufficio tassazione?
rojo22 1 anno fa su tio
Comunque tranquilli. I Macchi non perdonano.... da generazioni. Una sorta di tradizione di famiglia.
rojo22 1 anno fa su tio
Ma se è stato tassato d’ufficio, nel caso in cui abbia pagato meno del dovuto, e la decisione cresciuta in giudicato, dovrebbe essere a posto. O vale solo se hai pagato troppo?
wind24 1 anno fa su tio
l'ufficio tassazione in Ticino è un disastro, che si sveglino! anni e anni di ritardi per emettere la decisione di tassazione, e non sono l'unico..
curzio 1 anno fa su tio
@wind24 Niente in confronto all'ufficio AVS/AI... che impiega un'eternità a inviarti i conguagli per i contributi.
Tato50 1 anno fa su tio
@curzio Quelli della Grande Bellinzona, dove purtroppo sono finito, non mi hanno mandato le solite tre rate per il 2018. Ho telefonato e mi hanno risposto che c'è stato un problema ma di non preoccuparmi che arriveranno e non dovrò pagare gli interessi di ritardo. Cooosaaaaaaaa, interessi di ritardo se non mi mandi da pagare ? Tre parole, che non ripeto, e la Signorina mi metterà la conferrma per iscritto. Cosa è andato "storto" non me l'ha detto ;-((
mats70 1 anno fa su tio
Se fosse vero che non ha dichiarato il suo reddito per anni come dite voi ma è stato tassato d'ufficio vuol semplicemente dire che in questo modo ha pagato meno o forse molto meno del dovuto. Peccato che noi poveri dipendenti siamo tassati fino all'ultimo centesimo e senza scappatoie.
Frankeat 1 anno fa su tio
A me che fa un po' girare le biglie è il fatto che mi arrivano i conguagli mentre ancora sto pagando gli acconti, così ho mesi dove devo pagare praticamente il doppio.
Tenderloin 1 anno fa su tio
@Frankeat Ma gli acconti non sei obbligato a pagarli. Io gli acconti li pago liberamente nei mesi in cui posso farlo e sicuramente non quando ho da pagare i conguagli. Quando poi fai la dichiarazione calcolano gli acconti che hai dato, interessi e ti mandano i conguagli in base agli acconti che hai dato. Ci sono stati anni in cui avevo pagato solo 1 o 2 acconti (ma poi ti becchi una bella cifra nel conguaglio che però puoi sempre chiedere di rateizzare).
Tenderloin 1 anno fa su tio
@Frankeat Io ad esempio ho rinviato a settembre e negli scorsi mesi ho pagato degli acconti del 2017 (eppure mi sono già arrivati gli acconti del 2018). L'importante è rispettare le scadenze finali, per il resto non c'è fretta.
rojo22 1 anno fa su tio
@Tenderloin Una sorta di carta di credito statale.... che, come le altre, ti frega...
noci 1 anno fa su tio
Se è vero che questo signore non compilava le dichiarazioni, qualcosa non funziona, dove era lo stato? c'è solo per i più deboli?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 06:26:53 | 91.208.130.85