Immobili
Veicoli
Monte Tamaro SA
MONTECENERI
03.06.2017 - 19:050
Aggiornamento : 19:49

Una nuova funivia per il Monte Tamaro

Il progetto è stato svelato oggi. Collegherà l'Alpe Foppa al Motto Rotondo. Il costo? Con un ristorante panoramico in vetta e nuovi sentieri si superano i 15 milioni

RIVERA - La Monte Tamaro SA pensa in grande. E vuole aggiungere un ulteriore tassello alla sua offerta. D'altronde si sa, in un settore difficile come quello turistico, chi si ferma è perduto. «È un settore in cui non si può dormire sugli allori», come ama ripetere il presidente del Consiglio d'amministrazione Rocco Cattaneo. 

Sguardo verso il futuro - E la Monte Tamaro SA, società creata nel 1972, di dormire proprio non ne ha voglia. Anzi. Dopo l'inaugurazione della Chiesa Santa Maria degli Angeli di Mario Botta nel settembre del 1996, la nascita del parco avventura nel 2004 e la creazione dello Splash & Spa nel 2013, la Monte Tamaro Sa ha messo in cantiere un nuovo ambizioso progetto. Quello di edificare una funivia che collegherà l'Alpe Foppa (1.530 metri) al Motto Rotondo (1.928 metri).

Nuovi scenari - Il nuovo collegamento permetterebbe di «ampliare e intensificare il sistema di percorsi escursionistici esistenti (ad esempio la passeggiata tra Tamaro e Lema) con nuove percorrenze di interesse regionale e cantonale». Un altro obiettivo è quello di realizzare un punto di vista in quota «che permetta di godere tutto l'anno del paesaggio che spazia dal Lago Ceresio a quello Maggiore».

Funivia, ma non solo - Per l'ambizioso progetto, che prevede anche un ristorante panoramico sulla vetta del Motto Rotondo e la creazione di nuovi sentieri, verranno investiti poco più di 15 milioni di franchi. L'iter pianificatorio dovrebbe partire entro il mese di novembre del 2017, mentre le ruspe, se non ci saranno intoppi, dovrebbero apparire nell'autunno del 2019. Oltre a questo, la Monte Tamaro SA sta pensando alla costruzione di un albergo in piano e all'ammodernamento della telecabina che collega Rivera all'Alpe di Foppa, oltre che a nuove attrazioni per lo Splash & Spa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Svizzeraefieradiesserlo 4 anni fa su tio
Un'altra costruzione sull'Alpe Foppa? Pessima idea.
Meridiana 4 anni fa su tio
Queste idee vanno premiate ! Il Ticino e la Svizzera ha bisogno di imprenditori e non con i faccendieri e burocratici ! Complimenti e auguri.
OLGA22 4 anni fa su tio
Bella idea. Sarà ancora Botta l'uomo della provvidenza? Se proprio non trovate nessun altro sono volentieri a disposizione

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-23 16:59:08 | 91.208.130.89