keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Urs Martin ha difeso il seggio UDC nel governo cantonale turgoviese.
TURGOVIA
15.03.2020 - 18:500

L'UDC difende il seggio, la "formula magica" ha resistito

A livello parlamentare i vincitori di giornata sono i Verdi.

FRAUENFELD - La "formula magica" del governo cantonale turgoviese rimane intatta. Urs Martin (UDC) ha conquistato il seggio lasciato libero dal suo collega di partito Jakob Stark. Niente da fare per gli sfidanti Ueli Fisch (Verdi liberali) e Karin Bétrisey (Verdi).

L'esecutivo cantonale rimane quindi composto da due membri UDC e uno a testa per PLR, PPD e PS. Anche la maggioranza di tre donne contro due uomini rimane invariata.

L'affluenza si è attestata al 32,5%. La maggioranza assoluta era di 23'202 voti. Confermati Carmen Haag (PPD, 42'069 voti), Monika Knill (UDC, 39'067), Cornelia Komposch (PS, 37'776) e Walter Schönholzer (PLR, 34'016).

Il 41enne Urs Martin è stato dal canto suo eletto con 26'421 voti. Fisch è arrivato alle sue spalle con un distacco di 994 voti, mentre Bétrisey si è fermata a 16'289.

Parlamento più verde - A livello parlamentare sono i Verdi i vincitori di questa tornata elettorale, mentre continua il dominio UDC e prosegue il calo di PPD e PS. Il PBD esce completamente dal legislativo cantonale.

L'UDC rimane primo partito con 46 seggi (+2), mentre PLR e PPD ne perdono due arrivando entrambi a 18. Grande balzo dei Verdi che guadagnano 6 eletti, raggiungendo i 15 e superando quindi il PS (14, -3). I Verdi liberali hanno ottenuto 8 seggi (+1), il Partito evangelico 6 (+1), l'Unione democratica federale 5 (invariato) e il PBD ha perso tutti e tre i suoi mandati.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 16:24:50 | 91.208.130.86