Tipress
BERNA
11.09.2017 - 18:390

I prezzi delle riviste estere rimarranno alti

Il Consiglio nazionale ha infatti bocciato con 108 voti contro 82 un'iniziativa parlamentare di Dominique de Buman

BERNA - I prezzi delle riviste estere importante continueranno per il momento ad essere elevati. Il Consiglio nazionale ha infatti bocciato con 108 voti contro 82 un'iniziativa parlamentare di Dominique de Buman (PPD/FR).

Il friburghese proponeva di modificare la legge sui cartelli per consentire alla Commissione della concorrenza (Comco) di vietare i prezzi abusivi. Per la maggioranza la soluzione proposta è tuttavia errata dal profilo formale, poco efficace e difficilmente applicabile visto che i prezzi sono stabiliti dagli editori situati all'estero.

Per questi motivi, la Camera del popolo preferisce agire tramite una mozione - non ancora trattata dal Parlamento - che chiede al Consiglio federale di trovare, d'intesa con il Sorvegliante dei prezzi e la Comco, una soluzione poco burocratica ed efficace per lottare contro le differenze sproporzionate tra i prezzi delle riviste svizzere ed estere.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 02:32:46 | 91.208.130.85