Tipress
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
5 min
Stop alle telefonate delle assicurazioni
È stato raggiunto un accordo riguardo al telemarketing come pure per il pagamento di provvigioni agli intermediari
GRIGIONI
47 min
È stato un WEF «pacifico»
Dal punsto di vista della sicurezza, le autorità forniscono un bilancio positivo del cinquanesimo Forum
VAUD
1 ora
«C'è una bomba», falso allarme all'ospedale di Payerne
Un uomo non identificato ha fatto scattare un importante dispositivo di sicurezza. La polizia: «Nessuno è stato in pericolo»
GRIGIONI
3 ore
Più di mille ospiti a Casa Svizzera a Davos
L'edificio, situato in posizione centrale presso lo stadio del ghiaccio, è diventato la piattaforma di comunicazione della Svizzera al WEF
SVIZZERA
4 ore
«Occorre preparare il terreno per la crescita»
Il compito assegnato alla Banca centrale europea è «garantire la stabilità finanziaria e dei prezzi nell'economia», spiega Christine Lagarde
FOTO
GRIGIONI
4 ore
In pochi in piazza insieme a Greta a Davos
Solo alcune dozzine di attivisti hanno preso parte al flash mob organizzato nella località che ospita il Forum economico mondiale
BERNA / UNIONE EUROPEA
6 ore
Keller-Sutter: disponibili ad accogliere rifugiati minorenni dalla Grecia
All'incontro con i ministri dell'Interno Ue a Zagabria, la consigliera federale ha sottolineato la precaria situazione umanitaria nel Paese
FOTO
SAN GALLO
6 ore
Fece esplodere una drogheria a Freiburg, lo cercano anche in Svizzera
L'uomo è latitante da mesi, per il suo misterioso attentato dinamitardo potrebbe aver indossato un travestimento
SVIZZERA
14.01.2020 - 17:490

Cambio euro-franco ai minimi dall'aprile del 2017

Oggi il tasso ha toccato la soglia di 1.0760 franchi

di Redazione
ats

ZURIGO - Il tasso di cambio per l'euro è nuovamente sceso oggi sotto la soglia di 1.08 franchi, come già avvenuto la settimana scorsa, portandosi ora a un minimo di 1.0760, il livello più basso dall'aprile 2017.

«L'importante è che la soglia di 1.0760 tenga. Se dovesse essere oltrepassata, il tasso di cambio potrebbe scendere fino 1.0720 franchi per un euro», ha commentato un negoziatore di divise citato dalla Reuters.

Il rafforzamento odierno del franco - anche sul dollaro, fino a 0.9669 franchi prima di risalire sopra la soglia di 0.97 - viene motivato con il fatto che gli Stati Uniti hanno rimesso la Svizzera nella lista dei Paesi partner sotto osservazione, dopo averla stralciata nel maggio 2019. Almeno per taluni attori di mercato la conclusione logica è che in futuro la Banca nazionale svizzera interverrà meno fortemente sul mercato delle divise.

Commenti
 
roma 1 sett fa su tio
...lasciate giù gli usa in Iran a sbrigarsela da soli, altro che curarne gli aspetti diplomatici.
dan007 1 sett fa su tio
No uno uno mai e uno scempio non è possibile l’economia crollerebbe chiuderanno tutti i commercianti i paesi di frontiera si arricchiranno
Norvegianviking 1 sett fa su tio
@dan007 Il mondo non è fatto solo di certezze. La storia insegna.
Norvegianviking 1 sett fa su tio
Gli uffici cambio ci guadagnano a prescindere
Bayron 1 sett fa su tio
Sarà ma non per gli uffici cambio! Speriamo in 1-1
GI 1 sett fa su tio
di sto passo a fine marzo......che botta per la BNS .....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 17:54:05 | 91.208.130.85