duboisfils.ch
SVIZZERA
21.09.2018 - 10:180

Lusso a noleggio: paghi 100 franchi e sfoggi un orologio sfarzoso

È l'idea del fabbricante orologiero di Basilea Dubois. Il periodo minimo di affitto varia da 1 a 12 mesi

ZURIGO - Il lusso oggi si noleggia: indossare vestiti e accessori super-firmati o portare al braccio un orologio da diverse migliaia di franchi non è più appannaggio unicamente di persone facoltose, bensì anche di coloro che sono disposti a pagare una sorta di affitto mensile.

La domanda appare ancora timida ma l'esistenza di offerte come quelle del fabbricante orologiero di Basilea Dubois o del sito internet Ragfair possono far pensare che il fenomeno sia in crescita. Taluni vedono anzi aprirsi un nuovo capitolo dell'economia della condivisione.

Noleggiare una vettura o una bicicletta per qualche ora è un'abitudine ormai consolidata in Svizzera, ma fare lo stesso con un orologio di lusso lo è molto meno, a differenza di quanto avviene negli Stati Uniti.

Thomas Steinemann, azionista di maggioranza di Dubois, è tuttavia convinto che la domanda decollerà anche in Svizzera. «Ci vorrà del tempo, ma è un settore del futuro», afferma l'imprenditore in un colloquio con l'agenzia finanziaria Awp. Dopo una fase di test nel 2016 il marchio renano ha lanciato questo servizio su internet nel 2017.

Al momento vi sono 18 orologi a disposizione. In un primo momento l'offerta era limitata agli azionisti di Dubois, poi è stata estesa a famigliari e amici. I prodotti - venduti a prezzi compresi fra 4000 e 9000 franchi - vengono ceduti a 80-150 franchi al mese. Il periodo minimo di affitto varia da 1 a 12 mesi e va aggiunta una tassa di base di 150 franchi.

«Inizialmente volevamo estendere questo servizio a tutto il mondo, ma ci siamo resi conto che non era facile da un punto di vista logistico», continua Steinemann, che ha acquistato l'azienda nel 2010. L'anno prossimo l'impresa prevede di cercare partner negli Stati Uniti e in Medio Oriente per sviluppare la sua offerta.

Le esperienze non sono molto diverse nel settore dell'abbigliamento. Elena Romanowska e Natalia Pinskaya, promotrici del sito Ragfair, specializzato nel noleggio di abbigliamento e accessori principalmente per occasioni speciali come l'opera o i matrimoni, confermano che esiste una domanda per questo tipo di servizio.

«L'interesse è ancora limitato ma cresce di mese in mese», spiegano le specialiste. «La domanda aumenta soprattutto in estate e nelle festività di fine anno». Le due donne sulla trentina hanno fondato l'azienda alla luce dei cambiamenti nella moda ("fast fashion") e sulla base dell'esperienza personale. «Come la maggior parte delle donne, spesso abbiamo la sensazione di non avere nulla da indossare, sebbene il nostro armadio sia pieno di vestiti».

I clienti pagano 129 franchi al mese e ottengono un outfit completo in tre parti: abito, borsetta e accessori. Ragfair acquista i vestiti da giovani stilisti di tutto il mondo o comprano marchi noti di seconda mano. «Temevamo che i nostri clienti non volessero indossare abiti di seconda mano, ma fortunatamente non è così», osserva Romanovska.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 04:08:07 | 91.208.130.87