Polizia cantonale di Zugo
ZUGO
04.10.2021 - 00:590

Motoscafo cola a picco nel lago, disperso un anziano

È invece stato tratto in salvo un ragazzo di 16 anni.

Ancora ignote le cause del naufragio.

ZUGO - Un motoscafo occupato da due persone è affondato domenica pomeriggio nel lago di Zugo. Un ragazzo di 16 anni è stato messo in salvo, mentre l'altro passeggero, un 77enne, è ancora disperso. 

Meno di un chilometro dalla riva - Poco dopo le 16, la centrale di polizia di Zugo è stata allertata che un'imbarcazione era affondata a circa 700 metri dalla riva. I servizi di emergenza sono immediatamente intervenuti, riuscendo a mettere in salvo un giovane 16enne. Si è però scoperto successivamente che c'era una seconda persona sul motoscafo, un uomo di 77 anni. Le ricerche hanno però finora dato un esito negativo.

Ancora ignote le cause del naufragio - La polizia di Zugo è stata assistita dal servizio di salvataggio in mare dei vigili del fuoco volontari di Zugo (FFZ) e dalla REGA. Dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, il ragazzo è stato portato in ospedale. Non sono ancora chiare le cause dell'affondamento dell'imbarcazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 15:14:14 | 91.208.130.89