Archivio Depositphotos
BASILEA
09.04.2021 - 15:580

Scuola di commercio vittima di un attacco informatico

Gli hacker hanno preso di mira un istituto di Basilea. È stata sporta denuncia contro ignoti

BASILEA - Il server della scuola di commercio di Basilea è vittima di un attacco informatico. Esperti del Cantone e del Dipartimento dell'educazione stanno tentando di limitarne l'impatto.

I primi elementi dell'indagine hanno evidenziato che è stato utilizzato il software RYUK, che cripta i dati di un obiettivo e permette poi di chiedere un riscatto in cambio del ritorno alla normalità, hanno indicato oggi le autorità. Il programma viene spesso impiegato per colpire ospedali e scuole.

Il server sarebbe stato infettato aprendo accidentalmente un allegato a una e-mail. Studenti e insegnanti sono stati informati per posta cartacea, dato che quella elettronica è interessata dall'attacco. È stata sporta denuncia contro ignoti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 04:10:34 | 91.208.130.85