TiPress - foto d'archivio
Due conducenti sono stati pizzicati oltre i 200 chilometri orari sull'autostrada A12.
FRIBORGO
06.09.2020 - 16:460

"Pizzicati" oltre i 200 km/h: due conducenti nei guai

Le licenze di condurre di entrambi sono state ritirate, così come le chiavi delle auto

CHATEL-ST-DENIS - Due conducenti si sono visti ritirare la licenza di condurre e sequestrare l'auto dopo essere stati pizzicati a oltre 200 chilometri orari sull'autostrada A12.

La polizia cantonale friburghese spiega in un comunicato che le vetture in questione sono state "immortalate" da un controllo della velocità a Châtel-St-Denis, effettuato nella notte tra venerdì e sabato, rispettivamente a 216 e 207 chilometri orari in un tratto tra Vevey e Friburgo dove vige il limite di velocità a 120 km/h. Alla guida della prima auto c'era un 20enne, dietro il volante della seconda un 24enne.

I pirati della strada sono stati intercettati da pattuglie di polizia a Matran e a La Tourde-Trême. Interrogati in presenza di un legale, hanno dovuto consegnare chiavi e patente alle autorità. A carico dei due giovani ci sarà presto una denuncia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 19:11:24 | 91.208.130.86