Polizia canton Grigioni (archivio)
GRIGIONI
22.04.2020 - 15:180

Un 53enne pizzicato a 165 km/h sull'80

I controlli radar sono stati effettuati ieri a Tavanasa e Trin/Mulin.

Altre tre persone si sono macchiate di gravi infrazioni alla legge stradale. A tutti è stata ritirata la patente.

COIRA - Quattro persone si sono macchiate di gravi infrazioni per eccesso di velocità in Surselva. Il conducente con il piede "più pesante" è stato colto sfrecciare a 165 km/h su un tratto con limite massimo di 80 km/h. Si tratta, indica oggi la polizia retica, di un 53enne.

I controlli radar sono stati effettuati ieri in diverse località della Surselva: a Tavanasa e Trin/Mulin. Oltre al 53enne, la polizia ha intercettato altri tre conducenti che viaggiavano a velocità ben superiori dal limite.

Un conducente è definito "spericolato" nella guida, precisa la polizia, se supera il limite di velocità massima di una quantità netta pari o superiore a 60 km/h.

Nel punto di misurazione in questione, sulla Oberalpstrasse H19, la velocità massima era di 80 km/h.

La polizia cantonale grigionese ha provveduto a revoche della licenza di condurre.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-15 12:31:50 | 91.208.130.85