Foto lettore 20 Minuten
ARGOVIA
13.04.2020 - 10:170

Spari e scontri in una scuola di Villmergen, sei giovani in fuga

Un ragazzo è stato trasportato in ospedale con ferite alla testa.

Diversi aggressori sono fuggiti e sono attualmente ricercati dalla polizia.

AARAU - Domenica pomeriggio la polizia cantonale argoviese è intervenuta in un edificio scolastico a Villmergen dopo essere stata allertata dai vicini che avevano udito spari e urla. Nel corso della rissa sarebbero state usate anche mazze da baseball e coltelli. 

I ragazzi coinvolti, tre svizzeri e un kosovaro, hanno un’età compresa tra i 17 e i 19 anni. Uno di loro è stato trasportato in ospedale a causa di una ferita alla testa, mentre un secondo ragazzo è stato medicato sul posto. 

Stando alle prime ricostruzioni, i quattro giovani stavano giocando a basket quando è sopraggiunto un altro gruppetto formato da sei ragazzi. Dopo una discussione accesa, un membro ha estratto la pistola e sparato diversi colpi. Il gruppo più numeroso ha poi colpito gli altri ragazzi con una mazza da baseball e sarebbero stati usati anche alcuni coltelli. 

Secondo la polizia le vittime hanno reagito con forza e i sei sono fuggiti. Gli agenti giunti sul posto della rissa inizialmente non hanno trovato nessuno, successivamente i quattro ragazzi sono tornati: due di loro, feriti, hanno necessitato cure mediche. La polizia ha trovato la pistola in un corso d'acqua nelle vicinanze. Del gruppo dei sei non vi è traccia. La procura ha aperto un'inchiesta penale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-25 10:02:29 | 91.208.130.85