Keystone
BERNA
26.02.2020 - 15:220

Smantellato un importante traffico di migranti

Cinque persone sono state identificate dalla Polizia cantonale bernese

BERNA - La polizia cantonale bernese ha smantellato un importante traffico di migranti e identificato presunti passatori. Questi sono sospettati di aver trasportato illegalmente oltre 90 persone o di essere implicate in alcuni di questi traffici tra il giugno 2017 e l'aprile 2019.

Tre uomini di 29, 36 e 49 anni domiciliati nel cantone di Berna sono accusati di aver fatto passare illegalmente e a più riprese persone dall'estero in Svizzera e dalla Svizzera verso i Paesi vicini. Avrebbero anche organizzato canali di immigrazione.

Due altre persone, una donna di 23 anni sempre domiciliata nel cantone di Berna e un uomo che abita in Germania, sono sospettati di essere implicati in alcuni trasporti di clandestini.

I cinque dovranno rispondere di violazione alla Legge federale sugli stranieri e la loro integrazione, ha comunicato oggi il Ministero pubblico incaricato di compiti speciali.

L'inchiesta ha rivelato che i migranti erano principalmente persone adulte provenienti dal Medio Oriente. Attendevano di essere recuperate nel Nord Italia per essere poi trasportate illegalmente verso la Svizzera o in altri paesi in veicoli privati o d'impresa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 02:54:15 | 91.208.130.85