Immobili
Veicoli

BERNALa madre del bebè abbandonato: «Speravo che lo trovassero»

05.01.20 - 11:45
La donna è stata individuata anche grazie alle segnalazioni dei cittadini. La bimba è venuta al mondo poco lontano
Archivio Depositphotos
La madre del bebè abbandonato: «Speravo che lo trovassero»
La donna è stata individuata anche grazie alle segnalazioni dei cittadini. La bimba è venuta al mondo poco lontano

BERNA - La bimba era nata da poche ore. E poi era stata abbandonata in una scatola di cartone. Dopo che ieri a Därstetten (BE) è stato trovato e messo in salvo un bebè in avanzato stato di ipotermia, la polizia è riuscita a rintracciare la madre. Le autorità lo hanno fatto sapere poco fa in una nota stampa.

La donna ha confermato di aver abbandonato la neonata avvolta in una coperta. L'aveva messa al mondo senza l'aiuto di nessuno, poco lontano dal posto in cui è poi stata lasciata. E poi l'aveva consapevolmente lasciata in un posto ben frequentato, con la speranza che qualcuno la trovasse.

Il bebè, lo ricordiamo, era stato lasciato su un tavolo in un locale a libero accesso di uno spazio di lavoro della cittadina. Un locale che viene utilizzato anche per lo smaltimento dei rifiuti riciclabili.

La neonata si trova ancora in ospedale, dove riceve le cure necessarie. La polizia è riuscita a trovare la madre anche grazie alle segnalazioni ricevute dalla popolazione.

Nei confronti della donna vale al momento la presunzione d'innocenza. Le autorità stanno chiarendo se ci sia una responsabilità penale.

CORRELATI
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA