Polizia cantonale Vallese
VALLESE
28.12.2019 - 21:010
Aggiornamento : 29.12.2019 - 09:57

Ha visto suo padre venire sommerso dalla neve

La valanga si è staccata a circa 2700 metri di altitudine investendo un 55enne tedesco. Il figlio lo ha localizzato e ha chiamato i soccorsi

di Redazione
ats

WILER - Uno sci escursionista tedesco di 55 anni è rimasto gravemente ferito questa mattina dopo essere stato investito da una valanga nella regione di Lauchernalp, in Vallese. Le sue condizioni sono critiche. Secondo informazioni della polizia cantonale, l'incidente si è verificato fuori dal comprensorio sciistico.

Il 55enne e suo figlio avevano lasciato le piste da sci al di sotto della stazione Gandegg per procedere in direzione dello Stieltihorn, ha comunicato questa sera la polizia. La valanga si è staccata a circa 2700 metri di altitudine travolgendo il 55enne.

Il figlio, non investito dalla massa nevosa, ha lanciato l'allarme e ha nel frattempo localizzato il padre con l'apparecchio di ricerca in valanga. Ha quindi iniziato a scavare per tirarlo fuori. Una squadra di soccorso ha poi estratto l'uomo che si trovava sotto due metri di neve. Il 55enne, gravemente ferito, è stato elitrasportato all'Inselspital di Berna.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-15 23:49:06 | 91.208.130.87