Cerca e trova immobili

ZURIGOCon Swiss e Helvetic Airways la mascherina resta a bordo

17.02.22 - 09:47
Nonostante l'allentamento, le due compagnie aeree scelgono di mantenerla
20 minuten
Con Swiss e Helvetic Airways la mascherina resta a bordo
Nonostante l'allentamento, le due compagnie aeree scelgono di mantenerla
Non è chiaro al momento se dagli aerei sarà mai tolta in volo

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Da oggi, in Svizzera, la mascherina resta obbligatoria solo sui trasporti pubblici, negli ospedali e nelle altre strutture sanitarie. Da fine marzo, anche questi baluardi dovrebbero cadere se lo consentirà la situazione epidemiologica.

Nonostante il previsto allentamento, le compagnie aeree Swiss e Helvetic Airways continueranno ad attenersi al requisito della mascherina e ai precedenti concetti di protezione. «Questo vale, tra le altre cose, per la pulizia delle cabine o la regolare disinfezione delle mani», afferma sul Blick il portavoce dell'Helvetic Airways Simon Benz.

È il portavoce di Swiss, Michael Stief, a spiegare le ragioni di questa decisione: «La situazione pandemica non è la stessa in tutto il mondo. Inoltre questa misura non può essere revocata unilateralmente da un solo Paese». In linea teorica ciò significa che, volendolo, si potrebbe fare a meno della mascherina solo su un volo nazionale, ad esempio da Zurigo a Ginevra, poiché si potrebbero applicare le stesse regole dal paese di partenza a quello di arrivo.

Al momento non è dato sapere se e quando il requisito della mascherina cadrà anche... nei cieli. E non è detto che lo sarà mai.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE