Twitter DFAE
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Ginevra
11 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
13 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
13 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
Svitto
14 ore
Un contadino muore sotto il suo mezzo agricolo
Il veicolo si è capovolto mentre raccoglieva l'erba tagliata
TURGOVIA
14 ore
I cavolfiori finiscono sui binari
Un curioso incidente ha interrotto la linea ferroviaria tra Wil e Weinfelden, oggi pomeriggio
SVIZZERA
17 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
19 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
19 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
21 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
21 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
23 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
1 gior
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
SVIZZERA / FRANCIA
1 gior
Omicidio di una prostituta a Sullens, condanna aumentata a 30 anni
Il killer è un ex lavoratore frontaliere francese
SVIZZERA
1 gior
Certificati internazionali per i vaccinati, il plauso di HotellerieSuisse
L'associazione chiede che si prosegua con la politica dei test gratuiti
SVIZZERA / LAOS
04.08.2021 - 15:440

La Svizzera tende la mano al Laos

Ignazio Cassis ha firmato oggi un accordo di cooperazione allo sviluppo con il Paese asiatico.

Il ministro degli esteri elvetico ha pure visitato un campo di quarantena Covid-19 sostenuto finanziariamente dalla Svizzera.

BERNA - In occasione del suo viaggio nel Sud-Est asiatico, il consigliere federale Ignazio Cassis ha firmato oggi a Vientiane un accordo quadro di cooperazione allo sviluppo con il Laos. Si è trattato della prima visita di un ministro degli esteri svizzero in Laos.

Nella capitale laotiana, il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha avuto colloqui con il presidente e alcuni ministri. La Svizzera - scrive in una nota il DFAE - intrattiene relazioni diplomatiche con il Laos dal 1963 e dal 1995 si impegna anche nel settore della cooperazione allo sviluppo.

L'impegno in questo campo è stato al centro dell'incontro che Cassis ha avuto con il vicepremier laotiano e ministro della pianificazione e degli investimenti Sonexay Siphandone. Quest'ultimo ha ringraziato la Svizzera per il lavoro svolto in questi anni e per l'aiuto prestato in seguito alla drammatica catastrofe causata dal crollo di una diga nel 2018.

Programma quadriennale da 60 milioni - L'anno prossimo la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) avvierà in Laos un nuovo programma di cooperazione quadriennale per un valore di 60 milioni di franchi. L'obiettivo - si legge nel comunicato - è di promuovere la cooperazione nei settori occupazione e formazione professionale, agricoltura e sicurezza alimentare, cambiamenti climatici, governance locale e aiuto umanitario.

Entrambe le parti si impegnano a rispettare i principi democratici e i diritti fondamentali, gli Obiettivi dello sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 e l'accordo di Parigi sul clima. "Sono convinto - afferma il ticinese citato nella nota - che la Svizzera può contribuire a uno sviluppo economico e sociale equilibrato in Laos grazie a questo accordo".

Nuova agenzia consolare - Nella capitale Vientiane, in presenza di rappresentanti della comunità svizzera, Cassis ha anche inaugurato una nuova agenzia consolare volta a rafforzare i servizi consolari per le cittadine e i cittadini svizzeri residenti in Laos e per le oltre 8000 persone che ogni anno si recano nel Paese per turismo.

Cassis ha incontrato a Vientiane anche il presidente Thongloun Sisoulith e il ministro degli esteri Saleumxay Kommasith. I temi affrontati durante gli incontri sono stati soprattutto la pandemia di COVID-19 e le sue ripercussioni socioeconomiche a lungo termine.

Campo quarantena COVID-19 - Il capo del DFAE ha pure fatto visita a un campo di quarantena Covid-19 per lavoratrici e lavoratori laotiani di ritorno dalla Thailandia, che per motivi precauzionali sono tenuti a osservare un periodo di quarantena di 14 giorni.

Il campo è sostenuto finanziariamente dalla Svizzera insieme alla Croce Rossa Svizzera al Programma alimentare mondiale. Cassis ha annunciato che il contributo della Confederazione all'approvvigionamento in generi alimentari e articoli per l'igiene aumenterà a 1,25 milioni di franchi. Il sostegno della Svizzera al Laos per contrastare gli effetti della pandemia di COVID-19 raggiungerà così circa 6 milioni di franchi.

Dopo le tappe in Thailandia e in Laos, Cassis proseguirà per il Vietnam, dove si tratterrà due giorni.

Twitter DFAE
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 07:52:16 | 91.208.130.85