Reuters
SVIZZERA
02.05.2021 - 11:130

Vaccinata anche la consigliera federale Sommaruga

La ministra socialista ha aspettato per dare la precedenza alle persone appartenenti ai gruppi a rischio

BERNA - La consigliera federale Simonetta Sommaruga si è fatta vaccinare di recente contro il Covid-19. La 60enne ministra socialista voleva che i gruppi a rischio avessero la precedenza prima di farsi inoculare il vaccino.

Nel suo cantone, quello di Berna, ciò è avvenuto. Per questo motivo anche la consigliera federale si è fatta vaccinare. Già in dicembre Sommaruga aveva dichiarato che si sarebbe sottoposta alla vaccinazione contro il coronavirus.

Lo ha indicato oggi all'agenzia Keystone-ATS il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) confermando un'informazione pubblicata dal domenicale SonntagsZeitung.

Sommaruga non è la prima consigliera federale a ricevere una dose di vaccino. La campagna di vaccinazione dei membri dell'esecutivo è incominciata già a metà gennaio. Spetta tuttavia ai singoli consiglieri federali informare sullo stato delle loro vaccinazioni, ha precisato la Cancelleria federale. Stando alla SonntagsZeitung, tutti i membri del governo sarebbero nel frattempo stati vaccinati.

Dal canto suo, Le Matin Dimanche indica che molti giovani si sono iscritti per ricevere la prima dose di vaccino nel canton Vaud. Su 100'000 persone che si sono iscritte tra lunedì a mezzogiorno e martedì sera quasi i due terzi (63%) avevano meno di 30 anni, il 16% un'età compresa tra i 30 e i 39 anni e il 16% tra i 40 e i 49.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 20:06:13 | 91.208.130.87