keystone
BERNA
12.11.2020 - 15:550

«Abbiamo sentito un urlo»

Fatto di sangue in una casa popolare a Lengnau. Il racconto dei vicini

LENGNAU (BE) - Giallo sulla morte di un uomo in un appartamento a Lengnau, nel Seeland bernese. Ieri mattina gli abitanti di un caseggiato in Chasseralweg si sono svegliati con un urlo, proveniente da un'abitazione. «Stavo andando a scuola quando ho sentito qualcuno gridare» ha raccontato a 20 Minuten una ragazza che abita nel quartiere. «Un urlo molto forte».

Il fatto sarebbe avvenuto attorno alle 7 di mattina. Bocche cucite in Procura, ma la polizia cantonale ha fatto sapere che - dai primi accertamenti - non si tratterebbe di una morte accidentale ma di un fatto di sangue.  I residenti descrivono il quartiere - composto di case popolari - come una zona tranquilla, in cui «non si sono mai verificati problemi».

Sul luogo del delitto assieme alla scientifica è intervenuta anche una squadra di specialisti dell'Istituto di medicina legale dell'Università di Berna. La polizia è in cerca di testimoni. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 18:07:31 | 91.208.130.89