Deposit
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 min
Bisognerà “insegnare” la guida automatizzata ai neopatentati (e non solo)
Lo sostiene l'upi in uno studio recente: «Un cambiamento che non avverrà dall'oggi al domani»
BERNA
4 min
Ciberattacco a Swatch
Nel fine settimana il colosso orologiero ha riscontrato «chiari segnali in di un'aggressione informatica in corso».
SVIZZERA
28 min
Iceberg sciolti da bere
Il premio denigratorio Sasso del Diavolo di quest'anno è stato assegnato all'acqua Berg.
SVIZZERA
31 min
L'ha uccisa con il calzascarpe
A processo un 67enne kosovaro
SVIZZERA
44 min
Città di Zurigo coinvolta nella schiavitù
La sindaca: «Non dobbiamo chiudere gli occhi sul passato coloniale della città»
SVIZZERA
49 min
Covid, ecco chi ha lavorato di meno
La settimana lavorativa in Svizzera è scesa a 28 ore in media, durante il lockdown. Ma con differenze nei vari settori
SVIZZERA
1 ora
Thomas Klühr lascerà i vertici di Swiss alla fine del 2020
Lo ha comunicato l'azienda questa mattina, l'addio dopo 4 anni come CEO per «motivi personali»
SVIZZERA
1 ora
Dai social alle news, il web è dove i giovani si fanno un'opinione
Lo sostiene l'UFCOM. In Ticino le testate d'informazione online convincono più i 15-29enni che nel resto della Svizzera
SVIZZERA / ITALIA
2 ore
Stadler Rail fornirà i nuovi tram di Milano
L'ordine ha un valore di 187 milioni di franchi
SVIZZERA
2 ore
Gerhard Pfister: «Poche chance per l'accordo quadro con l'Ue»
«Il ruolo della Corte di giustizia dell'Unione europea nell'accordo quadro è tossico»
GRIGIONI
2 ore
28enne accusato di 37 reati contro il patrimonio
In questi mesi l'uomo ha danneggiato due celle, causando danni per oltre 18mila franchi
VAUD
2 ore
Sciatori già sulle piste grazie alla copiosa nevicata
Non accadeva da vent'anni. Nel weekend sono caduti ben 70 centimetri di neve fresca
SVIZZERA
4 ore
Tra droni, robot e tecnologia, ci aspetta «un futuro destabilizzante»
La tecnologia militare è spesso ispirata a videogiochi, film e libri, come ci spiega Quentin Ladetto, di Armasuisse.
SONDAGGIO
ZURIGO
13 ore
Animali domestici, quanto mi costano?
Cani, gatti o cavalli: possederli richiede tempo e denaro.
GRIGIONI
17 ore
Cerca di fermare i cavalli, bimba perde parte del dito
Stava tenendo una cordicella di recinzione, quando uno degli animali ha sfondato l'ostacolo
GRIGIONI
17 ore
Detenuto trovato morto in cella
Si tratta di un 23enne afghano
BERNA
17 ore
Fanno esplodere un bancomat, ripresi da un cellulare
Tre esplosioni per arrivare al distributore automatico dei soldi. Due ladri per un colpo perfetto
SVIZZERA
18 ore
Le riserve salveranno le finanze pubbliche
La pandemia comporterà una forte contrazione delle entrate fiscali e una crescita della disoccupazione
VAUD
19 ore
Attacchi ai bancomat, fermati in Francia quattro sospetti
Quattro i casi nel canton Vaud, altrettanti nel canton Friburgo
GIURA
19 ore
Continua la lotta giurassiana al 5G: «Depositata una petizione»
Il collettivo "Jura non 5G" ha raccolto oltre 4'300 firme contro l'antenna che dovrebbe essere posata a Delémont.
ZURIGO
19 ore
Identificato l'uomo caduto dalla finestra di un bordello
È un giovane di 28 anni la vittima dell'incidente avvenuto venerdì mattina nel centro storico di Zurigo.
SVIZZERA
20 ore
Posto di lavoro: aumenta l'incertezza fra gli over 50
Lo conferma un sondaggio effettuato dallo specialista del settore Rundstedt
NIDVALDO
20 ore
Sbaglia la manovra e precipita: morto un parapendista
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Wolfenschiessen. Per il giovane di 22 anni non c'è stato nulla da fare.
SVIZZERA
22 ore
Altri 782 casi, 26 ricoveri e 2 decessi in 72 ore
Il 3.4% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19.
SVIZZERA
03.08.2020 - 11:440

Ricongiungimento coppie non sposate: «Servono le prove»

Da oggi la Svizzera autorizza il ricongiungimento con i partner che si trovano in Paesi terzi.

Berna chiede però alle coppie di fornire documenti - come ad esempio fatture, biglietti aerei, lettere o email - che comprovino una relazione a lunga durata.

BERNA - Da oggi la Svizzera autorizza il ricongiungimento delle coppie non sposate e non registrate con partner che si trovano in Paesi terzi. I partner devono però fornire le prove di una relazione di lunga durata.

Le coppie devono in particolare documentare di essersi incontrate in Svizzera o all'estero prima delle restrizioni d'ingresso introdotte a causa della pandemia di Covid-19, scrive oggi in una nota il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP).

Oltre a ciò è necessario presentare un invito scritto del partner residente in Svizzera con una copia del passaporto o del permesso di domicilio. È necessaria anche una conferma del partenariato. E i partner devono provare la loro relazione tramite una lettera o con documento digitale.

Quali prove del "partenariato a lungo termine", il Dipartimento elenca ad esempio copie di lettere, e-mail, contatti sui social media, fatture telefoniche, biglietti aerei, foto e simili. L'ingresso in Svizzera non può essere concesso a delle semplici conoscenze fatte durante le vacanze, sottolinea il DFGP.

Chi ha bisogno di un visto deve presentare questi documenti al momento della richiesta. Se invece il visto non è richiesto, i documenti devono essere presentati alla frontiera. Le rappresentanze estere possono rilasciare gratuitamente i certificati d'ingresso se un viaggio in Svizzera non è possibile senza tale certificato.

Se i partner arrivano in aereo, il DFGP fa notare che, oltre alle norme speciali, devono essere soddisfatti anche i normali requisiti d'ingresso. Tuttavia, le compagnie aeree decideranno autonomamente se e a quali condizioni trasportare i passeggeri.

Consigliato un volo diretto - Il DFGP raccomanda urgentemente l'ingresso con un volo diretto. Il certificato d'ingresso infatti non garantisce il transito in un Paese straniero, perché ciò dipende dalle norme d'ingresso e di transito del rispettivo Paese.

Per i casi che riguardano partner conviventi di cittadini svizzeri o stranieri con un permesso di dimora, sono competenti gli uffici cantonali della migrazione. Ciò vale anche per la preparazione di un matrimonio o per l'autenticazione notarile di un'unione domestica registrata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Filomena Angela Iacomino 1 mese fa su fb
Eddaiiiii bisogna tutelare il partner con i figli a casa quando si va a trovare il/la fidanzato/a. Pienamente d'accordo!!!
Konrad Galimberti 1 mese fa su fb
La dittatura sanitaria procede.
Matteo A. Rubino 1 mese fa su fb
Conservate i preservativi usati (per lei) e mutandine bagnate (per lui).
Gabriele Bertaggia 1 mese fa su fb
Pagliacciata importata dall' Italia?
Rudolf Mais 1 mese fa su fb
Ci sono persone sposate che aspettano da 8 mesi il ricongiungimento familiare 😢😢😢
Marco Sidella 1 mese fa su fb
Vi invio il filmino porno fatto in casa, è sufficiente?
Brunella Ricci 1 mese fa su fb
🤦🏻‍♀️
Alain Radaelli 1 mese fa su fb
No ma qui i limiti li abbiamo passato da tempo.
Max Bartolini 1 mese fa su fb
siamo al delirio totale... in 4 mesi ci hanno tolto le liberta personali e basilari, ci impongono di dire dove, come, quando e con chi fai o vai da qualche parte. Chiudono eventi, manifestazioni, bar, discoteche tutto quello che è svago e divertimento, le aree pubbliche sembrano zone di guerra sorvegliate, lo sport con pubblico è morto.... basta, neanche nel momento peggiore del comunismo o sotto dittatura si è arrivati a tanto.... e non è ancora finita, adesso bisogna dimostrare che vai a trovare la tua/o compagna/o Si è votato per dissimulazione del volto e adesso è quasi obbligatorio grazie alle mascherine
Энтони Демарки 1 mese fa su fb
Sotto il comunismo o dittatura non c'era un virus che imperversava.
Sardus Tom 1 mese fa su fb
Энтони Демарки la spagnola tra le 2 guerre mondiali? La storia non è un'opinione.
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Sardus Tom cosa?? la spagnola era decisamente piu letale, 50% di mortalità, oltre che in un momento storico aggravato dal conflitto, ma praticamente non si è fermato niente
Энтони Демарки 1 mese fa su fb
Sardus Tom E con ciò? Io intendevo l'URSS dove di epidemie come il covid_19 non vi era nemmeno l'ombra; anzi le epidemie si riuscivano a fermare sul nascere. Questa è storia.
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Sardus Tom credo che se avessero potuto prendere misure analoghe per la spagnola, lo avrebbero fatto. Sono morte da 20 a 100 milioni di persone (secondo diverse stime) su una popolazione mondiale che era il 25% di quella odierna. Le sembra che dovremmo prendere ispirazione da quella gestione?
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Max Bartolini una cosa si è fermata. Almeno 20 milioni di vite umane, c’è chi dice 50 chi persino 100. Su una popolazione umana che era il 25% di quella odierna. Pensa che dovremmo ispirarci?
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Энтони Демарки veramente la spagnola in Russia ha fatto 3 milioni morti, poi prima ci fu il colera nel 1830 che uccise l'85% della popolazione di Mosca, ma era un'altra Russia e altri tempi
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi non si è fermato per il semplice motivo che non si poteva fermare la guerra.... e tutta la macchina bellica
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Max Bartolini la fu guerra era agli scoccioli o finita in alcune regioni. In America non c’era neppure stata (su suolo USA) ma la importarono con le truppe che rientravano. Fecero qualche blando tentativo di fermare l’epidemia ma era più letale del CV. Soprattutto nella 2 ondata, autunno/inverno. Sapendo quanto abbastanza imprevedibile può essere un virus, trovo giusto che si continui a restare prudenti. Nel 1918 non avevamo l’ombra dei mezzi che abbiamo oggi. Men che meno la ricchezza per finanziare le misure di contenimento.
Simone Caprani 1 mese fa su fb
Max Bartolini Forse una dose di “lo faccio per la comunità” non guasterebbe.... come non gusterebbe capire che sono misure per salvare il salvabile e non per “controllarci”.... Credo che scta in salut e fa sì che an vegnom fö l’è be püse important che na a vede na partida da fotbal... tempo al tempo e tornom a na in sicurezza e in liberata totale a fa i rop da prima! #SensodiComunità #distantimauniti
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Simone Caprani salvare il salvabile??.. forse un tantino esagerato...
Simone Caprani 1 mese fa su fb
Max Bartolini inteso che se ora non mettono tutte queste misure... sem scia come ad Aprile propri serat in ca
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Simone Caprani da salvare ci sono i posti di lavoro e la crisi che sta arrivando fara piu disastri.. nel mondo ad oggi si sono persi 150 milioni di posti di lavoro
Simone Caprani 1 mese fa su fb
Max Bartolini senza misure di sicurezza = aumento dei casi = lockdown = perdita di posti di lavoro! Misure di sicurezza (non per spiare la gente) rispettate e non criticate = meno casi = casi gestibili =no lockdown =ripresa economia.... quindi non critichiamo le misure che adottano Sennò #nosense il tuo commento iniziale
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Simone Caprani attualmente i casi sono gestibilissimi, una persona intubata, meno di 10 ospedalizzati, 0 morti dal 12 giugno... sono decedute piu persone per a annegamento. Ci sono 3 casi al giorno di media... ci sono piu casi di infortuni casalinghi. Abbiamo aperto tutto e i casi sempre in calo.... i dovremo convivere.... e bisogna tornare a vivere normalmente
Simone Caprani 1 mese fa su fb
Max Bartolini il problema che non si sa convivere.... e non si mettono più in atto le Misure di sicurezza.... quindi....
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Simone Caprani convivere non vuol dire andare in gro con guanti, mascherine che non servono, con l'ansia di terrore e di panico... tutti gli anni conviviamo con le varie influenze, polmoniti, inquinamento ecc...
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi il virus ha fatto strage anche perche c'era uno stato di poverta, malattie, malnutrizione, igene ecc... dovuto alla guerra
Ernesto Di Ninno 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi guardi che la Spagnola è partita dall America con l'addestramento dei soldati poi spediti in Europa. IL nome Spagnola gli é stato dato perchè i primi a parlarne furono i giornali Spagnoli.
Ernesto Di Ninno 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi https://www.storicang.it/a/spagnola-grande-pandemia-1918_14762/amp
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Max Bartolini si è vero.
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Ernesto Di Ninno grazie. Sto leggendo “The great Influenza”. Si vedono le differenze con la situazione attuale e interessanti spiegazioni su come funzionano i virus. Differenze ma anche qualche analogia con la situazione attuale.
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Max Bartolini forse bisogna sfatare un mito. Chi crede sia utile prendere determinate misure non è ansioso isterico o in panico. È che per CV contrariamente a altre cause di malattia il nostro comportamento individuale e collettivo può condizionare lo sviluppo della pandemia. E allora ci comportiamo di conseguenza. Vorremmo evitare morti e ulteriori conseguenze economiche e occupazionali
Ombretta Di Cosmo 1 mese fa su fb
Max Bartolini sei più pesante tu delle misure di contenimento
Max Bartolini 1 mese fa su fb
Ombretta Di Cosmo eppure cerco di tenermi a dieta....cavoli.. 😞
miba 1 mese fa su tio
Alias il circo nel circo..... :):):)
Dea Germanier 1 mese fa su fb
Nell era delle fake news, dell elettronica dove tutto è ricostruibile..🤣🤣🤣
AngelOz Pignieri 1 mese fa su fb
Proporrei anche i messaggi di whatsapp... 😂😂😂😂😂
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 10:58:48 | 91.208.130.89