Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
VALLESE
13 min
In diecimila per i mondiali del monopattino elettrico
La seconda manche dell'evento ha avuto luogo in questi giorni in Vallese
VALLESE
2 ore
Un aliante si schianta in Vallese
È successo oggi nella regione di Sanetsch. Non è noto se vi siano vittime o feriti
SVIZZERA
5 ore
Primati di calore e ora la minaccia di «effetti fatali»
Da marzo a maggio le temperature sono state di circa 2,5 gradi superiori alla norma
FOTO
SAN GALLO
6 ore
Scontro frontale con quattro feriti
Si è verificato oggi poco prima di mezzogiorno a Wattwil (SG)
SVIZZERA
6 ore
Il miglior libro per ragazzi è di Johanna Schaible
Si tratta dell'opera «C'era una volta e ancora ci sarà».
BERNA
9 ore
Vacanze estive, pochissimi resteranno in Svizzera
Un terzo di coloro che resteranno in patria, intendono trascorrere le ferie in Ticino.
GINEVRA
9 ore
Contro l'omofobia c'è chi si radicalizza
Irruzione di un collettivo durante la presentazione di un libro a Ginevra. Le associazioni Lgbtiq prendono posizione
SAN GALLO
11 ore
«Farò una strage a scuola», ma scherzava
La bravata di un dodicenne per diventare virale su TikTok ha messo in allerta la polizia
TURGOVIA
12 ore
In due sullo scooter, perdono il controllo
Due adolescenti sono rimasti feriti ieri sera a seguito di un'incidente con uno scooter
BERNA
14 ore
Un disperso illustre nell'Aar
Emmeril Mumtadz, figlio di un candidato alla presidenza dell'Indonesia, è stato travolto dalla corrente con due amiche
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
22 ore
Tre voli per portare Cassis al WEF
La partecipazione del presidente della Confederazione al Forum ha prodotto molto CO2. Ecco com'è andata
VALLESE
1 gior
Con il riscaldamento globale «seracchi sempre più instabili»
L'esperto: «Proprio perché i pericoli sono diventati più frequenti, molte vie alpinistiche vengono scartate»
SOLETTA
1 gior
Arrestato un presunto piromane, è un 33enne
La polizia aveva chiesto aiuto alla popolazione per catturare l'autore o gli autori di una decina di roghi
BERNA
27.06.2020 - 17:340

Covid, gli scettici in Piazza federale contro il governo

Alcune centinaia di persone hanno manifestato contro le misure decise dal Consiglio federale durante la pandemia

BERNA - Questo pomeriggio circa 300 persone hanno manifestato in Piazza federale a Berna per reclamare contro la politica adottata dal governo in relazione all'epidemia di coronavirus.

All'origine del raduno l'associazione Bürgerforum Schweiz (Forum dei cittadini). L'organizzazione ha in particolare criticato le misure introdotte dal Consiglio federale per contrastare la diffusione del Covid-19. In piazza sono scesi oppositori dei vaccini, persone colpite dal lockdown o provenienti da circoli conservatori di destra.

La protesta non è stata una prima. Nelle scorse settimane avevano già fatto sentire le proprie voci in occasione di altre dimostrazioni, nonostante i divieti in vigore per l'epidemia. Questa volta è stata concessa loro un'autorizzazione.

Sempre nella capitale, un gruppo formato da circa 80 autonomi di sinistra ha invece sfilato da Hirschengraben a Piazza federale, scandendo slogan antifascisti. Il corteo è stato fermato dalle forze dell'ordine, con i manifestanti che sono scappati prima di riunirsi di nuovo altrove. La polizia ha impedito che i due gruppi venissero a contatto.
 
 

keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Stop fasci
Evry 1 anno fa su tio
smplicemente de fi centi !
Tato50 1 anno fa su tio
La Polizia sbaglia a far si che i due gruppi non vengano in contatto; si risolverebbe in parte il problema ;-)
OCP 1 anno fa su tio
"Sempre nella capitale, un gruppo formato da circa 80 autonomi di sinistra ha invece sfilato da Hirschengraben a Piazza federale, scandendo slogan antifascisti." Sono talmente antifascisti che per contrastare il fascismo spesso si scomportano come fascisti. Ricordatevi bene che la storia, se la si studia con un minimo di onestà intellettuale che spesso non avete, ci insegna che nazismo e comunismo erano diversi nell'ideologia ma assolutamente identici nei metodi per imporla... e a distanza di tanti anni ce lo state dimostrando ancora.
Zarco 1 anno fa su tio
Cavoli !!!!300 persone .....percentuale altissima .....
Gus 1 anno fa su tio
Sottoscrivo al 100%
Corri 1 anno fa su tio
Certo la confederazione va con i lobbisti, l’oms e...!!! I pazienti morti di leucemia, diabete, polmonite, l’anno scorso facevano parte di malattie. Oggi tutte queste sono messe per colpa del Covid. Così hanno deciso chi dirige questo sistema. Bravissimi chi vuole fare aprire gli occhi al popolo.
spank77 1 anno fa su tio
@Corri Che ragionamento. Cosa c entra.. Guarda che si parla spesso di queste cose , ci sono diverse campagne informative... Sono argomenti diversi. Non ne posso più di queste teorie complottistiche. Bastaaaa. Cambiate nazione se non state bene qui e non vi fidate...
Tato50 1 anno fa su tio
@Corri CORRI oltre frontiera o va in America o India che cambierai idea ;-((
Corri 1 anno fa su tio
@spank77 Permettemi di dire che non c’è nessuna pandemia, è una menzogna, va considerata come una operazione strategica globale. E’ esattamente questo il modo in cui va pensata questa operazione. Questi sono ordini ed esercitazioni delle forze mondiali che sono dietro le quinte per controllare l’umanità.
Corri 1 anno fa su tio
@spank77 qui non si tratta solo della Svizzera, il problema è Mondiale. Sono i governi con i lobbisti con grande parte dei media a diffondere la falsa pandemia. Mantenere i popoli sotto controllo, questo è verità puro, non complotti. C'è gente più sveglia, chi desidera un nuovo mondo e chi vuole rimanere nel vecchio mondo sottomesso e schiavi dei ricconi.
tip75 1 anno fa su tio
caricateli su e portateli in un ospedale in mezzo si malati così forse e dico forse (perché contro l arroganza e l ignoranza poco si può) capiscono che parlano a vanvera ..
spank77 1 anno fa su tio
Ok allora non ci sarebbe nessun problema a fare firmare un attestato che dovesse esserci un lockdown locale con perdita economica daranno la metà del loro stipendio a chi lo perde e dovessero ammalarsi rinunceranno ad andare all ospedale nel caso siano con posti limitati per cederlo a terzi.
Fufabi 1 anno fa su tio
Altro che abbassare il diritto di voto a 16 anni, io introdurrei una licenza per farlo! Esami scritti e orali sia di intelligenza che di conoscenza del paese.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 22:13:36 | 91.208.130.89