Keystone
SVIZZERA
07.05.2020 - 17:150

Tre tigli come simbolo del superamento della crisi del coronavirus

Sono stati piantati oggi a Berna dalla presidente della Confederazione e dai presidenti delle Camere federali

BERNA - La presidente della Confederazione, Simonetta Sommaruga, e i presidenti delle due Camere federali hanno piantato oggi tre tigli in ricordo della sessione straordinaria sulla crisi del coronavirus, appena conclusa. Gli alberi diventeranno un simbolo del superamento della crisi, ha detto la consigliera federale.

«Insieme possiamo crescere. Insieme possiamo uscire dalle crisi più forti», è scritto in tedesco, francese e italiano su una targa ai piedi degli alberi, con i nomi di Sommaruga, della presidente del Consiglio nazionale Isabelle Moret e del presidente del Consiglio degli Stati Hans Stöckli.

Ognuno di questi alberi è isolato, ma sono vicini l'uno l'altro. Un giorno avranno fronde in comune e forniranno ombra, ha aggiunto Sommaruga. Come l'altro tiglio, piantato cinque anni fa per commemorare la fine della Seconda Guerra Mondiale, i tre tigli sono un simbolo importante per la popolazione.

Rappresentano un ringraziamento a tutti coloro che si sono impegnati e hanno sofferto a causa del coronavirus. Sono un simbolo di determinazione, sostegno e solidarietà tra le autorità e la popolazione, ha indicato dal canto suo Moret. Per Stöckli, i tre giovani tigli simboleggiano il Consiglio federale e le due Camere del Parlamento e sono un segnale che il coronavirus "non può distruggere la democrazia".

Keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 04:15:18 | 91.208.130.86