Keystone
ZURIGO
06.05.2020 - 18:250

Più spazio pubblico per bar e ristoranti zurighesi

Lo concede la Città per compensare parzialmente la mancanza di entrate dovuta alla chiusura dovuta al virus

ZURIGO - La città di Zurigo permetterà a caffè e ristoranti, che riapriranno lunedì 11 maggio dopo la chiusura per otto settimane a causa del coronavirus, di estendere la superficie esterna utilizzabile per accogliere i clienti. Il favore mira a compensare parzialmente la mancanza di entrate dovuta alle restrizioni adottate per contenere la pandemia.

Per la riapertura vi sono condizioni molto severe non sempre facili da rispettare: numerosi ristoratori hanno fatto notare che tali misure non permetterebbero di lavorare in modo redditizio. A Zurigo il settore ha quindi chiesto una autorizzazione speciale per poter estendere la superficie esterna per i clienti in modo da poter compensare in parte le restrizioni imposte.

La responsabile del dicastero sicurezza Karin Rykart ha dato seguito alla richiesta, ha comunicato oggi il suo dipartimento. I caffè e i ristoranti potranno ingrandire il loro spazio esterno utilizzando gratuitamente la zona pubblica, ma a condizione che sia garantito ai passanti un passaggio libero di almeno 2 metri e che i marciapiedi rimangano accessibili alla nettezza urbana.

Inoltre la superficie utilizzata dovrà trovarsi davanti al locale e non dovrà sconfinare nell'area posta davanti a edifici adiacenti a meno che i proprietari di questi siano d'accordo. Inoltre i locali non potranno accogliere più clienti che abitualmente.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:45:08 | 91.208.130.87