Keystone
SVIZZERA
12.04.2020 - 14:400

I farmaci scarseggiano, ecco la task force

La penuria ha provocato un aumento dei prezzi e il fatto che molti prodotti siano fabbricati in Asia complica le cose

BERNA - Alcuni farmaci utilizzati per i pazienti affetti da coronavirus potrebbero scarseggiare. Per questo, la Confederazione ha creato una task force impiegata per l'acquisto di medicinali su scala mondiale.

La Confederazione si muove a livello internazionale per questi acquisti, ha detto a Keystone-ATS Katrin Holenstein, portavoce dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), confermando informazioni pubblicate dalla NZZ am Sonntag.

Berna ha già lanciato un gruppo di lavoro simile in marzo, che si occupa della registrazione, della valutazione e della distribuzione di prodotti che potrebbero mancare. Il team è completamente attivo da circa due settimane.

Il lavoro della nuova task force è reso complicato dal fatto che molti farmaci e molecole usati nella lotta al Covid-19 scarseggiano non solo in Svizzera, ma in tutto il mondo. La penuria ha provocato un aumento dei prezzi e il fatto che molti prodotti siano fabbricati solo in Asia complica ulteriormente l'equazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-19 18:18:16 | 91.208.130.89