Immobili
Veicoli
Keystone
La pensione può attendere...
ULTIME NOTIZIE Svizzera
URI
1 ora
Europa, difesa e migrazione: il PLR ne discute a Andermatt
I delegati si riuniscono oggi in assemblea. Presenti anche i consiglieri federali Ignazio Cassis e Karin Keller-Sutter
SVIZZERA
2 ore
Benzina ancora a peso d'oro. Ecco perché
Senza piombo e Diesel restano ancora oltre i due franchi. A dispetto del prezzo del greggio in discesa. Perché?
SVIZZERA
10 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
12 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
13 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
BELLINZONA
16 ore
FIFA, condannato l'ex segretario generale
L'ex dirigente Jérôme Valcke è stato incriminato a Bellinzona per falsità in documenti e ripetuta corruzione passiva.
SVIZZERA
17 ore
«Berna deve continuare a pagare i test»
La Commissione della sanità del Nazionale ritiene che questo sia un «pilastro fondamentale» nella lotta al Covid-19.
VAUD
18 ore
Quel duello socialista che potrebbe non esserci
Secondo indiscrezioni di stampa, Pierre-Yves Maillard e Roger Nordmann avrebbero trovato un compromesso.
FOTO
BERNA
18 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
SVIZZERA
31.03.2020 - 13:550
Aggiornamento : 15:11

La divisione Malattie trasmissibili dell’UFSP ha un nuovo responsabile

Da domani Stefan Kuster assumerà l'incarico di direttore al posto di Daniel Koch che andrà in pensione

L'attuale responsabile continuerà però a lavorare quale «delegato dell'UFSP per la Covid-19» finché la pandemia non sarà terminata.

BERNA - Non è probabilmente il commiato che si sarebbe aspettato quello che attende Daniel Koch. L'attuale capo della divisione Malattie trasmissibili dell'UFSP - catapultato suo malgrado sotto i riflettori dei media a causa dell'emergenza coronavirus - aveva previsto di andare in pensione il trenta aprile. In tranquillità. Ma così non sarà. Koch, infatti, continuerà ad affiancare il suo successore, Stefan Kuster, finché la pandemia non sarà passata. Per lui, che da dodici anni dirigeva la divisione, è stata creata una funzione ad hoc, ovvero quella di «delegato dell'UFSP per la Covid-19».

In pratica Daniel Koch continuerà a svolgere i propri compiti e fornirà consulenza e sostegno al direttore dell'UFSP Pascal Strupler, nonché alla task force dell’Ufficio per la pandemia di coronavirus. Inoltre continuerà a essere la persona di riferimento durante le conferenze stampa.

Stefan Kuster, il suo curriculum - Il suo successore ha una doppia specializzazione in medicina interna generale e in infettivologia. Ha conseguito un master in Clinical Epidemiology and Healthcare Research all’Università di Toronto, completato da un executive MBA. Stefan Kuster ha inoltre svolto diverse funzioni presso l’Ospedale universitario di Zurigo e il centro nazionale per la prevenzione delle infezioni Swissnoso. Da ultimo è stato medico dirigente della Clinica di malattie infettive e igiene ospedaliera dell’Ospedale universitario di Zurigo. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 2 anni fa su tio
Non mancherà a nessuno.... anzi!
tazmaniac 2 anni fa su tio
@seo56 anche perchè purtroppo resta fino a fine pandemia... ;o(
Nmemo 2 anni fa su tio
Il 16.03.2020 - Nmemo ha scritto: Siamo messi male, si resta senza parole! Lo specialista di riferimento del CF (Koch), alla presenza di una pandemia, per ordinare misure per la sicurezza della popolazione ragiona richiamando le obbiezioni insorte con l’introduzione dell’obbligo di allacciare la cintura di sicurezza circolando in auto! Non c'è chi lo sostituisce? Il 30.03.2020, Giancarlo Jorio, ex municipale di Giubiasco ha scritto:” S’inviti Andrea Bersani vicesindaco di Bellinzona a rassegnare le dimissioni! Concludendo, dopo puntuali motivazioni: “a qualcuno”, tocca evitare un anno di “affanno” alle istituzioni di Bellinzona tagliando il nodo gordiano che stringerà sempre di più. Si sa, il silenzio doloso potrebbe costituire un reato, ma ritenuto fosse accertato un reato, si tradurrebbe in omertà. Qualcuno (censura) ha fatto rimuovere il testo dopo un paio di ore.
Moga 2 anni fa su tio
Il coronavirus è una truffa mondiale!!! Sveglia gente: https://www.youtube.com/watch?v=7Fj549FVFO0
Mag 2 anni fa su tio
@Moga Non è una truffa, è una manipolazione globale sperimentale, un "laboratorio" dove nascerà il "vaccino" per il pecorume mondiale.
Summerer 2 anni fa su tio
E' stato pacato, saggio, ha ammesso errori ed ha lavorato bene. A differenza di tanti altri che non hanno saputo prendere decisioni... Buona pensione.
tazmaniac 2 anni fa su tio
eccolo lì...ora si capiscono tante cose...questo se n'è bellamente lavato le mani temporeggiando e non decidendo...ma bravooo...complimenti vivissimi, sappi che hai ed avrai sul gobbo parecchi morti...adios...se non altro, una buona notizia, ora vediamo, se il nuovo è più sul pezzo di questo bollito.... ;o(
pontsort 2 anni fa su tio
@tazmaniac Vedo che hai letto l'articolo....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 10:39:00 | 91.208.130.86