20 Minuten
A partire da 300 franchi di acquisti, 40 franchi di sanzione pagati
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 ora
L'epidemia ha reso gli svizzeri più produttivi
L'economia ha aumentato la produttività del 16 per cento, negli ultimi mesi. Lo dice uno studio dell'Usam
SVIZZERA
2 ore
In aiuto sociale, ma compra 28 auto in nove anni
La compravendita di auto messa in atto dall'uomo potrebbe essere parte di un commercio in nero
SVIZZERA
17 ore
Si mettono al volante e ne combinano di tutti i colori: 15enni nei guai
Dopo essere stati pizzicati da un radar, i due hanno eluso anche un controllo di polizia
SVIZZERA
17 ore
Manifestazioni contro il razzismo in diverse città svizzere, in 5'000 a Basilea
La polizia non è intervenuta, ma ha distribuito volantini con le direttive sanitarie
SVIZZERA
22 ore
Alcol e guida, si capovolge sul passo
Ferito un 19enne sul passo del Klausen, trasportato dalla Rega in ospedale
SVIZZERA
22 ore
Covid-19 in Svizzera, un decesso e altri 20 casi
Per il terzo giorno consecutivo, si segnala che il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
BASILEA
23 ore
Art Basel salta, per quest'anno
La più importante fiera d'arte al mondo era stata dapprima rimandata a settembre. Invece non si terrà
ARGOVIA
23 ore
Arrestato un "bombarolo" dilettante
In manette un 42enne che ha fabbricato e fatto esplodere un ordigno nella campagna argoviese
SVIZZERA
1 gior
«Ogni anno perdiamo migliaia di soldati»
Non c'è una guerra in corso. Ma un'emorragia di reclute, che preoccupa non poco Berna
LUCERNA
1 gior
Maestro mezzo nudo e con la lingua di fuori invia selfie agli studenti
Polemica in una scuola media per scatti ritenuti inappropriati. Insegnante allontanato.
FOTO
BERNA
1 gior
Una folla per Floyd: «Stop al razzismo»
Più di mille persone hanno manifestato questa sera nelle vie di Bienne
SVIZZERA
1 gior
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
FOTO
LUCERNA
1 gior
Tamponata al semaforo, perde il controllo e finisce 100 metri più in là
Danneggiando in tutto 7 vetture, è successo oggi a Lucerna. Vittima di un malore il conducente che sopraggiungeva
SVIZZERA
1 gior
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
GINEVRA
1 gior
Fine crisi, il "Jet d'eau" tornerà a zampillare
La fontana era stata spenta per proteggere la salute dei dipendenti comunali che si occupano del suo funzionamento
BERNA
1 gior
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
ZURIGO
1 gior
Flixbus: caos sui viaggi tra città svizzere
La società si difende dalle accuse di cabotaggio affermando che si è trattato di un "errore tecnico".
BERNA
1 gior
MPC indaga su un caso di corruzione in Mozambico
La vicenda risale a sei anni fa. Coinvolti anche tre ex quadri di Credit Suisse
ZURIGO
14.05.2019 - 07:030
Aggiornamento : 08:33

Troppe multe ai suoi clienti: il negoziante le paga di tasca propria

Un commerciante di Zurigo trova «inconcepibile» la solerzia degli agenti. La polizia: «In quella zona non giriamo più che in altre»

ZURIGO - Un negoziante della centralissima Fraumünsterstrasse di Zurigo ha deciso di prendere in mano la situazione contro le «inconcepibili» multe che la polizia affibbia ai suoi clienti. In un cartello che da sabato fa bella mostra di sé sulla sua vetrina promette infatti di pagarle di tasca propria.

«Inconcepibile! A partire da un acquisto di 300 franchi, ci facciamo carico della vostra multa di parcheggio fino a 40 franchi», si legge sul messaggio esposto da Jonas Bevilacqua all’esterno del suo negozio di abbigliamento Noir La Fabbrica. «Troviamo che la polizia faccia davvero troppe multe in questa zona», lamenta il 30enne parlando con 20 Minuten. Sia lui che i suoi clienti, spiega, sono già stati sanzionati per aver sostato oltre le due ore consentite sui posteggi bianchi della Fraumünsterstrasse: «Alcuni sono stati multati per aver sforato di cinque minuti», denuncia.

Finora, un solo cliente ha approfittato dell’offerta di Bevilacqua, che ha accompagnato in posta il malcapitato e gli ha pagato i 40 franchi di sanzione. La singolare promozione durerà per un mese e poi il commerciante vedrà «se economicamente ne vale la pena», ovvero se gli consentirà di incrementare le vendite.

La polizia cittadina non ha niente da obiettare sul fatto che il negoziante si faccia carico delle sanzioni, ma, sul presunto eccessivo zelo degli agenti in quella via, precisa: «In quella zona non giriamo più che in altre».   

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jonathan Bopp 1 anno fa su fb
Si non é che a zurigo devi andare in quella strada per scoprire che il codice stradale viene fatto rispettare in modo puntiglioso
Ado Ado 1 anno fa su fb
Incompetenti!e pieno di droga ingiro e loro pensano a multare i frontalieri
Nadine Ferrari 1 anno fa su fb
Frontalieri? Ma che notizia hai letto (se hai letto)??? 😂
Ado Ado 1 anno fa su fb
Solo quello sono bravi a fare
Giuseppe Condoluci 1 anno fa su fb
invece di tartassare gli automobilisti la Polizia ticinese dovrebbe darsi una svegliata! ogni fine settimana fanno saltare i bancomat con l'esplosivo come fossimo a Beirut! ormai è il 5° bancomat che salta in Ticino.... se va avanti così peggio di Napoli!
Nadine Ferrari 1 anno fa su fb
Si starebbe parlando di polizia zurighese, ma vabbè: magari chiamiamo loro per controllare i bancomat... ;)
Nadine Ferrari 1 anno fa su fb
"La polizia cittadina non ha niente da obiettare sul fatto che il negoziante si faccia carico delle sanzioni"? o.O In sostanza è un incitamento a commettere infrazioni... Boh! :D
Jonathan Bopp 1 anno fa su fb
Nadine Ferrari eh ma è una questione di business
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Subito dimezzare gli effettivi di pollizia ed eliminare gli ausiliari... e la vita sarà più semplice... :-))))))
Lore62 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato ...oppure se li occupassero nei valichi di frontiera, oltre ad essere UTILI, il cittadino si sentirebbe più al "sicuro"... ;-))
centauro 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato Ma infatti il loro unico scopo è fare cassa! che gliene frega del malcontento della gente comune!?
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
@Lore62 ma sei matto?... se mandi i polotti in frontiera poi ogni volta che passi ti controllano i pneumatici, il triangolo, il CH e le cinture... ti scasserebbero i maroni a bala per farti una multa... non è mica cambiandoli di posto che si dimenticano di dare multe questi qua!...
Giuseppe Condoluci 1 anno fa su fb
ormai sembra che le multe siano diventate l'introito principale per i comuni.... e poi si lamentano se il commercio è in crisi!
seo56 1 anno fa su tio
Grande!!
curzio 1 anno fa su tio
Fate gli acquisti su Internet e non dovete preoccuparvi di cercare posteggio, di pagare i parchimetri, di beccarvi la multa se il parchimetro è scaduto da 5 minuti...
franco1951 1 anno fa su tio
Ma il suolo pubblico non è dei cittadini?
Lore62 1 anno fa su tio
@franco1951 INFATTI! L'uso del suolo pubblico è già pagato dalle tasse dai Cittadini, ma con la cultura dei parcheggi a pagamento te lo fanno pagare ancora una volta!!
Summerer 1 anno fa su tio
anche 1 minuto dopo è giusta una multa! PUNTO e basta. Ci sono delle regole del buon vivere in comune (si chiama società) e vanno accettate. Se incominciamo a derogarle diventiamo come i paesi a noi confinanti... fino ad arrivare ai casi limiti dove la polizia non interviene dopo un furto perché NON è grave! In piu' in centro a ZH non si va in auto ed i parcheggi comunali ce ne sono.
RubenDF 1 anno fa su tio
@Summerer Sottoscrivo. Basta con questi ragionamenti semi-buonisti. Ci sono delle regole e come tali vanno rispettate. Se questo non accade ci sono le sanzioni. Fine.
curzio 1 anno fa su tio
@Summerer Il trucco per fare soldi è semplice e lo si vede anche nel nostro cantone: far sparire i posteggi bianchi gratuiti, eliminare posteggi ovunque. I pochi posteggi rimasti si piantano i parchimetri, si riduce il tempo di grazia se sono scaduti, si assumono più ausiliari di polizia a pattugliare le vie e l'incasso è assicurato. Ovviamente... tutto nel nome della sicurezza, vero?
centauro 1 anno fa su tio
@RubenDF Rispettare certo ma anche tollerare qualche minuto.......ah scusa vero che non rende alle pubbliche casse!!!
bubi_67 1 anno fa su tio
Siamo diventati uno "stato di polizia"! Se è vero che ti becchi la multa perchè ti è scaduto il posteggio da 5 minuti è scandaloso, se invece è perchè non paghi o metti l'auto fuori posteggio fanno bene. Comunque la prossima volta staranno piu attenti e andranno da un altra parte a fare i loro acquisti... A Locarno durante il pranzo dalle 12 alle 14 non si paga, ma ho già visto il solerte "fenomeno" di turno che passa nei posteggi pubblici a pagamento e mette le multe... anzi addirittura mettono le multe a veicoli posteggiati su aree private
Jenaplynski 1 anno fa su tio
Ma quelli che spendono meno di 300 non sono considerati clienti? Distinzioni che sa tanto di “approfitto della situazione a mio favore”...
RubenDF 1 anno fa su tio
@Jenaplynski Sicuramente c'è un approfittare della situazione. Ma non in senso negativo. I 300.- è un prezzo base per "rientrare" nelle spese. Vende vestiti, non fa beneficenza!
Jenaplynski 1 anno fa su tio
@RubenDF Allora che il cliente vada a parcheggiare dove si può, pagando il dovuto oppure usando il mezzo pubblico... così tutti felici ??
curzio 1 anno fa su tio
@Jenaplynski Oppure che il cliente se ne stia a casa sua e faccia lo shopping su internet, ordinando dalla Cina. Così non da fastidio a nessuno e saranno tutti felici!
castigamatti 1 anno fa su tio
centralissima via di Zurigo? allora ci saranno sicuramente degli autosilos in centro Zurigo dove parcheggiare comodamente l'auto... o no?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 11:00:58 | 91.208.130.87