Immobili
Veicoli

MOTOGPLorenzo su Marquez: «Non avrebbe vinto neanche se fosse partito bene»

15.04.22 - 14:22
Chico, il padre di Jorge, ha analizzato i tempi del pilota della Honda durante la gara del GP delle Americhe.
keystone-sda.ch / STF (Eric Gay)
Lorenzo su Marquez: «Non avrebbe vinto neanche se fosse partito bene»
Chico, il padre di Jorge, ha analizzato i tempi del pilota della Honda durante la gara del GP delle Americhe.
Il maiorchino si è anche espresso a proposito di Quartararo: «Deve fare i conti con una moto nettamente inferiore alle altre».

PALMA DE MAIORCA - In occasione dell'ultimo Gran Premio di Moto GP - quarto appuntamento stagionale, che ha avuto luogo sul circuito di Austin settimana scorsa - Marc Marquez si è reso protagonista di una grande rimonta, che gli ha permesso di cogliere la sesta posizione finale.

La gara del campione spagnolo - vittima in precedenza di un brutto incidente nel warm up al Gp di Mandalika, che gli ha causato l'ennesimo episodio di diplopia - è stata recentemente analizzata da Chico Lorenzo, il padre di Jorge. «Durante il primo giro ha recuperato sei posizioni», sono state le sue parole sul canale Youtube "Motogepeando", riportate da "Moto.it". «Dal nono giro ha iniziato a essere più veloce dei piloti in testa alla corsa, mentre al 16esimo era a 4.4 secondi dal primo e quella è stata la distanza minima tra lui e la vetta. Da quel momento il distacco è iniziato ad aumentare e negli ultimi due giri era sopra ai sei secondi. Con questi numeri - e senza tener conto di nessun altra circostanza - Marquez non avrebbe mai vinto quella gara, nemmeno se fosse partito bene. Quartararo? Deve fare i conti con una moto nettamente inferiore alle altre. Si tratta di una di quelle situazioni che ti premette di crescere. Ciò che non distrugge fortifica e lui cerca di ottenere il massimo con le carte in suo possesso, che non sono le migliori(...)».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT