Immobili
Veicoli

FORMULA 1Confermata la pole per Leclerc

09.04.22 - 16:16
Verstappen: «In gara metteremo pressione alla Ferrari»
keystone-sda.ch / STF (JOEL CARRETT)
Confermata la pole per Leclerc
Verstappen: «In gara metteremo pressione alla Ferrari»
Giro di rientro troppo lento, Leclerc ha rischiato la penalità.

MELBOURNE - Un giro di rientro troppo lento durante il Q1 ha fatto tremare Charles Leclerc, che per qualche ora ha visto traballare la sua pole nel GP d’Australia. Il monegasco è finito sotto investigazione; dopo aver studiato immagini e dati della telemetria, i commissari di gara lo hanno in ogni caso graziato, ritenendo non punibile il suo comportamento. Prima posizione dunque confermata per il 24enne, che domenica dovrà comunque soffrire per rendere perfetto il suo weekend.

«Purtroppo le qualifiche non assegnano i punti, quelli arrivano solo in gara - ha sottolineato proprio Leclerc, che ha ammesso di aver spinto al limite la sua monoposto per ottenere il grande tempo - Ho dato il 200%, non ho “tenuto niente”. Non era facile perché c’è sempre un po’ di saltellamento e questo nel Gran Premio conterà. Mangerò poco, prima…».

Combattivo si è mostrato pure Max Verstappen, deluso per aver chiuso alle spalle del ferrarista ma fiducioso in vista del GP. «Ho capito subito di non aver fatto un giro perfetto - ha graffiato l’olandese - Conto però di avere delle chance in gara. È sicuramente positivo avere due macchine lì davanti: Checo (Perez, ndr), dietro di me, mi aiuterà per rendere difficile la vita a Leclerc. Metteremo pressione alla Ferrari ma dovremo azzeccare la strategia; speriamo di avere il passo giusto».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT