Immobili
Veicoli

MOTOGPDiplopia: terapia conservativa e tanti dubbi per Marc Marquez

23.12.21 - 12:00
Marc Marquez non si dovrà operare agli occhi; il suo recuperò è però molto lento
Keystone
Diplopia: terapia conservativa e tanti dubbi per Marc Marquez
Marc Marquez non si dovrà operare agli occhi; il suo recuperò è però molto lento
In forte dubbio la presenza di Marc Marquez ai test di Sepang.
SPORT: Risultati e classifiche

CERVERA - C’è la buona notizia e ci sono i dubbi. Il comunicato emesso dalla Repsol Honda ha fatto luce sulle condizioni di Marc Marquez, ma non ha certo chiarito quello che potrà accadere in un futuro molto vicino.

Caduto mentre si stava allenando con una moto da motocross - e anche questo aspetto è da molti visto con sospetto - e da allora costretto a convivere con la diplopia, Marquez si è sottoposto a un controllo importante, dopo il quale ha saputo che potrà evitare di operarsi agli occhi. Una terapia conservativa dovrebbe infatti bastare per permettergli di risolvere definitivamente il disturbo e tornare, così, alle gare.

Tutto ciò - e il comunicato ufficiale non è sceso nel dettaglio - potrebbe in ogni caso finire con il far dilatare enormemente i tempi di recupero che dovrà “rispettare” il campione spagnolo. La sua presenza ai test di Sepang (31 gennaio - 2 febbraio) è al momento fortemente in dubbio. E non ci sono certezze (nonostante in quanto a preparazione fisica Marc potrà seguire un programma “normale”) pure riguardo alle prime gare della nuova stagione, quella che a marzo 2022 offrirà i GP di Qatar e Indonesia.

COMMENTI
 
Nonna Sintetica 11 mesi fa su tio
Auguri a Marc per la sua guarigione. Chris El Suizo: mi vorresti dire che Marquez ha già fatto il vaccino prima del 2019?
Chris El Suizo 11 mesi fa su tio
I problemi alla vista sono uno dei tanti, tantissimi effetti collaterali gravi del “vaccino” covid!
volabas56 11 mesi fa su tio
Sei anche simpatico per le minchiate che scrivi.
Aargauer 11 mesi fa su tio
Mister simpatia 😂
NOTIZIE PIÙ LETTE