keystone-sda.ch (Darko Bandic)
+8
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
1 ora
Il fedele scudiero prolunga: Bottas ancora in Mercedes
Il pilota finlandese disputerà con le Frecce d'Argento la sua quinta stagione
HCL
2 ore
«Felice di aver ritrovato il ghiaccio... e lo spogliatoio. Lugano? Sono pronto»
Sandro Zurkirchen è carico: «A causa del lockdown quest'anno le emozioni sono ancora più intense».
SWISS LEAGUE
3 ore
Rockets vs Ambrì & Lugano: ultimi biglietti disponibili
I ticinesi del campionato cadetto sfideranno sabato 8 agosto i biancoblù, mentre il giorno seguente i bianconeri
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Il Losanna ha deciso: John Fust ds del club
La società vodese ha scelto il sostituto di Jan Alston in qualità di direttore sportivo
CHALLENGE LEAGUE
6 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
8 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
EUROPA LEAGUE
16 ore
Lukaku-Eriksen: l'Inter fa fuori il Getafe
I nerazzurri di Conte volano ai quarti di finale di Europa League. Ok Shakhtar, Copenhagen e United
CICLISMO
17 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
COPPA SVIZZERA
19 ore
Bavois eliminato: il Winterthur vola in semifinale
Gli zurighesi hanno superato 4-0 il club di Promotion League
MOTOMONDIALE
19 ore
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
MOTOMONDIALE
22 ore
Aegerter, toccata e fuga
Il bernese sostituirà Jesko Raffin a Brno
SUPER LEAGUE
22 ore
Il Lugano ingaggia Lovato
Il 58enne italiano ricoprirà il ruolo di responsabile dell’area tecnica.
FORMULA 1
23 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
FORMULA 1
16.07.2020 - 16:320
Aggiornamento : 19:15

«Mi sarei sbarazzato subito di Seb»

«Il tedesco ha anche responsabilità nell’incidente in Stiria con Leclerc».

Eddie Irvine ha bastonato il 33enne e la Ferrari.

MOGYOROD - Un avvio di stagione da incubo e un futuro ancora da definire (possibile l’accordo con l’Aston Martin) ma sicuramente non in Ferrari: Sebastian Vettel sta vivendo settimane buie. Le peggiori della sua carriera. E la sua poca tranquillità, il tedesco la sta trasmettendo a tutto il team, che pure non può colpevolmente contare su una monoposto competitiva. 

Basterebbe questo per far capire quanto difficile sia in questo momento la situazione “rossa”. Eppure, tali guai a Maranello sono andati a cercarseli. Questo almeno secondo Eddie Irvine, poco tenero con Seb come anche con la scuderia.

«Vettel? Io avrei cercato di sbarazzarmene prima dell’inizio della stagione - ha sentenziato il britannico - Sarebbe bastato pagare e ingaggiare un pilota qualsiasi… Avere il tedesco ancora in squadra è distruttivo. Non capisco perché la Ferrari abbia scelto così, forse semplicemente non ha voluto spendere un sacco di soldi per non far fare nulla a un driver. Seb però è troppo rilassato nel suo stile di guida in questo momento. Anche nell’incidente in Stiria, sicuramente colpa di Leclerc, ha avuto le sue responsabilità: ha lasciato una porta spalancata. Ha fatto un cenno a Leclerc invitandolo a entrare in curva, poi gli ha dovuto chiudere la strada sterzando a destra, dato che arrivava una macchina da sinistra, ma ha lasciato davvero troppo spazio...».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Darko Bandic)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 sett fa su tio
Licenziate Vettel immediatamente !!! auguri
F/A-18 2 sett fa su tio
Intanto eravamo nel 75 quando a Monza il nostro Clay vinse alla grande la gara è Lauda arrivando terzi portò a casa il titolo mondiale. Che dire, Enzo Ferrari di Clay poteva anche avere considerazione ma lauda fu forse il primo pilota della storia che preparava e calcolava tutto per ricavare il massimo profitto in gara, poi i vari Prost, Senna e Schumacher seguirono l’esempio. Clay invece era piuttosto un viveur ed anche danseur ed a tempo perso pilota ( parole di Enzo Ferrari), senza nulla togliere alla sua bravura. Della stessa categoria facevano parte i vari Hunt, ed in generale i piloti inglesi.
F/A-18 2 sett fa su tio
@F/A-18 Era la risposta per albertolupo.
MIM 2 sett fa su tio
Vettel aveva già dimostrato il nervosismo nella passata stagione con Le Clerc. Non è capace di ammettere che potrebbe anche essere migliore di lui. Fossi stato io lo avrei già licenziano alla fine della scorsa stagione.
interceptors 2 sett fa su tio
Si qualificano in mezzo al gruppo, con un "predestinato" neanche in Q3, e ora è colpa di Seb? ma fatemi il piacere. poro Sainz che lascerà una McLaren che quest'anno va molto bene per un catorcio....
Heinz 2 sett fa su tio
@interceptors Calma calma...la macchina 2021 non esiste ancora, quella 2020 non va ma durerà solo per questa mezza stagione.
Bibo 2 sett fa su tio
@Heinz La macchina dell'anno prossimo sarà la stessa di quest'anno, causa Covid hanno bloccato il regolamento, nel 2022 poi cambierà tutto e saranno molto diverse.
Heinz 2 sett fa su tio
@Bibo Ok giusto. Ma se non va e hanno $$$ possono rivedere il progetto 2020... vediamo...cosi non va, questo è palese.
Bibo 2 sett fa su tio
@Heinz Possono cambiare qualcosa ma la base, che evidentemente non va, resterà la stessa. Comunque anche il motore dopo l'accordo tacito con la fia non è più come l'anno scorso.
F/A-18 2 sett fa su tio
@Heinz È questione di soldi ma è questione anche di uomini. Purtroppo per quest’ultima cosa non ci siamo, gli uomini migliori a livello realistico, aerodinamica e motori lavorano per Mercedes e Red Bull. Bene sta facendo Honda ma dubito che ingegneri giapponesi si presentino alla corte di Maranello, bene anche Mc laren che pare risorta.
Heinz 2 sett fa su tio
É piú antipatico un pilota che é piú veloce con la lingua che con il volante: ha ragione Irvine, tempo perso (e soldi persi) a tenerlo in squadra.
F/A-18 2 sett fa su tio
Se ci fosse Il grande vecchio......, il giorno dopo tutti in riunione da lui, Binotto sarebbe già a spasso, Vettel poi non avrebbe mai corso in Ferrari in quanto costoso, appagato per i 4 titoli mondiali in tasca e quindi con ambizioni scarse. Enzo Ferrari scommetteva su giovani piloti con tutto ancora da dimostrare, diciamo alla Gilles Villeneuve. Inoltre, sempre Enzo Ferrari andava a cercare i migliori progettisti e motoristi, solo così poteva essere certo di mettere ogni giorno in pista la macchina migliore. Una volta sparito lui, Montezemolo e Marchionne ci rimane poca roba, ora va fatta una rivoluzione.
albertolupo 2 sett fa su tio
@F/A-18 Vero, però con ‘sta roba dei giovani piloti ambiziosi a me sta ancora qui che nel ‘74 il caro Enzo ha fatto perdere il campionato mondiale a Regazzoni per 3 punti, perché era già tutto concentrato su Lauda, appena arrivato in scuderia.
Tio1949 2 sett fa su tio
Ci vorrebbe una Monteverdi dei tempi d'oro.
seo56 2 sett fa su tio
Ecco uno dei motivi per cui la Ferrari sta antipatica!
ciapp 2 sett fa su tio
@seo56 concordo , che figuracce sta facendo , e lé mia finida
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 15:42:24 | 91.208.130.87