KEYSTONE/AP (Claudio Giovannini)
+4
MOTOMONDIALE
01.06.2020 - 10:380

Cancellato pure il Motegi

Per la prima volta dal 1986 non ci saranno gare nel Paese del Sol Levante.

Sono sei le prove stagionali finora annullate.

BARCELLONA - Il Motomondiale ha perso un altro pezzo. Dopo Paesi Bassi, Finlandia (al debutto in questa stagione), Germania, Gran Bretagna e Australia, anche il Giappone ha perso il suo GP. Nell’intento di concentrare le gare in Europa entro metà novembre, la Dorna ha infatti scelto di cancellare - per la prima volta dal 1986 - l’appuntamento del Motegi (inizialmente pensato per il 18 ottobre). 

«La famiglia della MotoGP sta lavorando duramente per ricominciare la stagione e disputare quanti più eventi possibile, nel modo più sicuro possibile. Per questa ragione ha deciso di far disputare in Europa, entro la metà di novembre, il maggior numero di gare. I GP fuori dall’Europa dovranno essere programmati, se possibile, dopo la metà di novembre. E questa collocazione non è ottimale per l’evento del Giappone», ha commentato Carmelo Ezpeleta.

SPORT: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (CLAUDIO GIOVANNINI)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 04:49:54 | 91.208.130.87