NATIONAL LEAGUEI Tori vincono 4-3 a Berna. Beat Gerber primatista assoluto a livello di presenze

10.09.21 - 22:41
Seconda sconfitta filata per il Berna. Il Friborgo piega anche il Rapperswil e continua il suo percorso netto (3-1).
keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
I Tori vincono 4-3 a Berna. Beat Gerber primatista assoluto a livello di presenze
Seconda sconfitta filata per il Berna. Il Friborgo piega anche il Rapperswil e continua il suo percorso netto (3-1).
Il Bienne supera 3-2 il Losanna e resta a punteggio pieno.
HOCKEY: Risultati e classifiche

BERNA - Nella serata in cui il 39enne Beat Gerber è diventato il primatista assoluto di presenze in LNA (1'168), il suo Berna è stato costretto ad ingoiare un altro boccone amaro inchinandosi in casa allo Zugo. Già sconfitti all'esordio dal Friborgo, questa sera gli Orsi sono caduti 4-3 al cospetto dei Tori. Avanti 4-1 al secondo intervallo grazie alle reti di Lander, Simion, Senteler e Martschini, gli ospiti hanno incassato la posta piena nonostante la reazione bernese sfociata nella doppietta di Conacher.

Continua invece l'eccellente inizio di stagione del Friborgo, che dopo le quattro vittorie filate in Champions ha ottenuto anche la seconda vittoria (su due match) in campionato. Alla BCF Arena i Dragoni hanno piegato 3-1 il Rappi grazie ai gol di Marchon, Sprunger e Schmid. Per i sangallesi a segno il solo Eggenberger per il momentaneo 1-1.

Resta a punteggio pieno anche il Bienne, che in casa ha sconfitto 3-2 il Losanna. Avanti 2-0 grazie a Rajala e Brunner, nel secondo periodo i Seelanders sono stati raggiunti dai gol di Gernat e Sekac. Decisiva, al 50', la rete di Sallinen.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE