Keystone, archivio
PREMIER LEAGUE
17.04.2019 - 10:370

Paul Scholes nei guai: il 44enne è accusato di aver scommesso 140 volte

L'ex stella del Manchester United è sotto inchiesta e rischia una squalifica

MANCHESTER (GB) - Stando a "The Sun", l'ex centrocampista del Manchester United Paul Scholes è accusato dalla Federazione inglese di aver "piazzato" 140 scommesse su alcune partite fra il 17 agosto 2015 e il 12 gennaio 2019.

Durante questo periodo il 44enne non occupava né la funzione di giocatore né quella dell'allenatore, ma ricopriva comunque la carica di dirigente del Salford City, un club di quinta divisione nella periferia di Manchester. Secondo il regolamento della FA, chiunque partecipi alla vita della Federazione non può scommettere, direttamente o indirettamente, sul calcio.

Scholes - che rischia di essere sospeso per diversi mesi da ogni attività legata al calcio e di pagare una multa - potrà rispondere a queste accuse entro il 26 aprile.

Keystone, archivio
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 11:47:09 | 91.208.130.85