Immobili
Veicoli

CICLISMOGiro: tra le polemiche spunta Cerny

23.10.20 - 17:28
I corridori si sono messi di traverso, ottenendo uno "sconto" di km nella 19esima tappa della corsa rosa.
keystone-sda.ch (Fabio Ferrari)
Giro: tra le polemiche spunta Cerny
I corridori si sono messi di traverso, ottenendo uno "sconto" di km nella 19esima tappa della corsa rosa.
L'olandese Kelderman resta leader della generale.

ASTI - È stata una giornata intensa per gli organizzatori del Giro d'Italia, non tanto per quanto successo sulle strade della vicina penisola. Diversi corridori si sono infatti rifiutati di prendere il via della tappa - originariamente lunga 258 km - a causa della lunghezza e delle condizioni meteorologiche.

Alla fine la 19esima frazione - la Morbegno-Asti infine accorciata a 124.5 km - ha visto il successo in solitaria del ceco Josef Cerny. Quest'ultimo si è dato alla fuga a circa 20 km dal traguardo, riuscendo a ottenere la vittoria più importante della carriera. 

Il gruppo dei corridori che sta lottando per la generale è giunto a circa dieci minuti dal vincitore di giornata. L'olandese Wilco Kelderman ha così mantenuto la maglia rosa con 12'' di vantaggio sull'australiano Jai Hindley. 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT