Immobili
Veicoli

CANTONE / SVIZZERARefarmed Group acquisito da una multinazionale

27.06.22 - 09:53
La società ticinese, attiva nell'industria farmaceutica da oltre 40 anni, è stata rilevata dal colosso zurighese DKSH.
DKSH
Refarmed Group acquisito da una multinazionale
La società ticinese, attiva nell'industria farmaceutica da oltre 40 anni, è stata rilevata dal colosso zurighese DKSH.

ZURIGO - La società ticinese Refarmed Group è stata acquistata da DKSH, una multinazionale del commercio e dei servizi con sede a Zurigo. L'azienda, basata a Lugano, fornisce principi attivi e medicinali già pronti all'uso ai produttori di farmaci generici. Ciò include l'approvvigionamento degli ingredienti e la fornitura di supporto tecnico e normativo.

Sono circa 300 i soggetti dell'industria farmaceutica sparsi in Europa, Asia e America che beneficiano dei servizi dell'azienda ticinese. Il fatturato netto si aggira attorno ai 60 milioni di franchi all'anno, «con una buona redditività e un buon ritorno sugli investimenti», spiega l'azienda in una nota. Le parti coinvolte non hanno voluto fornire dettagli sul prezzo di acquisto.

Il presidente di Refarmed Group, Giuseppe Nonni, si è espresso sul nuovo accordo: «Abbiamo servito in modo ottimale i nostri clienti per oltre 40 anni. Ora con DKSH abbiamo trovato un partner esperto e affidabile. Siamo entusiasti di poter unire la nostra esperienza con il loro raggio d’azione internazionale e le loro capacità di mercato».

Thomas Sul e Natale Capri, co-responsabili della Business Unit Performance Materials di DKSH, hanno poi aggiunto: «Siamo entusiasti di rafforzare le nostre competenze nella Life Sciences collaborando con un attore fidato con una forte esperienza nel settore. I prodotti e i servizi di Refarmed completano le nostre offerte e permettono di espandere l’accesso alle industrie farmaceutiche».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA