Archivio Keystone
SVIZZERA / EUROPA
13.07.2021 - 22:210
Aggiornamento : 22:41

«Signore e signori» addio, negli aerei Swiss il saluto sarà più «neutrale»

Il gruppo Lufthansa ha deciso di esprimere solo saluti sensibili al genere, come «Cari ospiti»

ZURIGO - La prossima volta che viaggerete a bordo di un aereo del gruppo Lufthansa, nel quale è inclusa la compagnia svizzera Swiss, noterete da parte dell'equipaggio un linguaggio neutrale rispetto al genere. 

Infatti, le classiche forme come «Sehr geehrte Damen und Herren» in tedesco o «Ladies and Gentlemen» in inglese verranno sostituite: i passeggeri saranno accolti con «Liebe Gäste» («Cari ospiti») oppure semplicemente con un «Buongiorno», o «Buonasera», a dipendenza dell'orario.

Lo ha confermato un portavoce del gruppo al quotidiano tedesco Bild. Lo scopo della misura? Utilizzare un linguaggio che coinvolga e che possa essere rivolto a «tutti i passeggeri». Infatti, la diversità e l'uguaglianza «sono valori fondamentali per l'azienda» e questo «va espresso» già solo anche con «l'uso della lingua».

L'intero cambiamento avverrà gradualmente, e oltre agli annunci generali, anche nel rivolgersi ai clienti il personale di bordo si esprimerà in modo neutrale: «Dear Sir» o «Dear Madam» verranno infatti sostituiti da «Dear Guest».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 1 sett fa su tio
Il saluto finora era rivolto a entità biologiche maschile e femminile che andava bene anche per l’uomo che si sente donna e viceversa, con “cari ospiti” l’intento sembra quello di voler salutare le varie entità sessuali, biologiche, comportamentali e psicologiche a largo spettro. Del resto, se il saluto dovesse specificare tutte le diversità diventerebbe la Divina Commedia! A parere mio, invece che minimizzare la discriminazione la sottolinea.
Mattiatr 1 sett fa su tio
Penso che queste mosse da parte di Swiss siano un po' inutili se non controproducenti. Ora ne parliamo e fra un mese non sarà cambiato nulla, i membri della comunità LGBTQ+ (spero sia la sigla giusta) continueranno a non far caso a queste piccolezze e le persone fautrici di discriminazioni non modificheranno il loro comportamento. I membri di questa comunità non altro chiedono che esser trattati con neutralità, come tutti i ''tipici'', queste mosse di marketing possono solo dar fastidio. A contrario alimentano le tesi di chi ha atteggiamenti discriminatori saranno personalmente rinforzate, useranno anche questa notizia per sostenere l'idea che la società censura le loro idee e scaricheranno le loro frustrazioni sugli altri. In conclusione prendo atto della notizia con tristezza, oramai sembra che parlarti sia un computer senza personalità. I messaggi pre registrati sono orribili ma a quanto pare sono meglio (fai partire il file audio e via, calamai che l'autista, il pilota o chi che sia non sia in grado di salutare i propri passeggeri).
Bibo 1 sett fa su tio
Quando l'idiozia prevale sul buon senso...
vulpus 1 sett fa su tio
@Bibo condivido. Si prende l'aereo quando si ha la necessità, non per le carinerie di un saluto.
pillola rossa 1 sett fa su tio
Non sia mai che i gender vengano offesi...
SteveC 1 sett fa su tio
Paranoie senza limiti
Viperus 1 sett fa su tio
Era anche ora....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 15:00:38 | 91.208.130.89