Keystone
SVIZZERA
30.04.2020 - 08:510

Rosso profondo per Swiss Re

Il risultato negativo del primo trimestre si spiega col forte impatto sugli affari dell'epidemia di coronavirus.

ZURIGO - Swiss Re ha archiviato il primo trimestre dell'anno con una perdita netta di 325 milioni di dollari, a fronte di un utile di 429 milioni di dollari dell'anno precedente.

Stando a una nota odierna della società, il risultato negativo si spiega col forte impatto sugli affari dell'epidemia di coronavirus, cui si è aggiunto un onere al lordo delle imposte di 476 milioni di dollari per l'attività di riassicurazione nel settore danni.

I premi netti e le commissioni sono diminuiti su un anno del 6,3% a 8,93 miliardi di dollari. Le attività di riassicurazione danni e vita sono diminuite, mentre gli affari nel campo riassicurazione aziendale (CorSo) sono cresciuti.

Il patrimonio netto è diminuito di circa il 5%, attestandosi a 28 miliardi di dollari nel corso del periodo sotto esame.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 06:18:26 | 91.208.130.89