Immobili
Veicoli

SVIZZERARosso profondo per Swiss Re

30.04.20 - 08:51
Il risultato negativo del primo trimestre si spiega col forte impatto sugli affari dell'epidemia di coronavirus.
Keystone
Fonte Ats
Rosso profondo per Swiss Re
Il risultato negativo del primo trimestre si spiega col forte impatto sugli affari dell'epidemia di coronavirus.

ZURIGO - Swiss Re ha archiviato il primo trimestre dell'anno con una perdita netta di 325 milioni di dollari, a fronte di un utile di 429 milioni di dollari dell'anno precedente.

Stando a una nota odierna della società, il risultato negativo si spiega col forte impatto sugli affari dell'epidemia di coronavirus, cui si è aggiunto un onere al lordo delle imposte di 476 milioni di dollari per l'attività di riassicurazione nel settore danni.

I premi netti e le commissioni sono diminuiti su un anno del 6,3% a 8,93 miliardi di dollari. Le attività di riassicurazione danni e vita sono diminuite, mentre gli affari nel campo riassicurazione aziendale (CorSo) sono cresciuti.

Il patrimonio netto è diminuito di circa il 5%, attestandosi a 28 miliardi di dollari nel corso del periodo sotto esame.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA