Immobili
Veicoli

SVIZZERAElettrodomestici, vendite in aumento lo scorso anno

21.02.20 - 10:43
La progressione riguarda i piccoli apparecchi, c'è una stagnazione per quanto riguarda quelli grandi.
Depositphotos (IgorVetushko)
Fonte Ats
Elettrodomestici, vendite in aumento lo scorso anno
La progressione riguarda i piccoli apparecchi, c'è una stagnazione per quanto riguarda quelli grandi.
Fra i singoli prodotti spiccano i climatizzatori e gli umidificatori.

ZURIGO - ZURIGO - Nel 2019 sono stati venduti in Svizzera 7,1 milioni di elettrodomestici, il 3% in più dell'anno prima.

Stando alle informazioni diffuse ieri dall'associazione dei fabbricanti e fornitori Fea, la progressione ha interessato i piccoli apparecchi (+3,7% a 5,5 milioni), mentre quelli di grandi dimensioni hanno registrato una stagnazione (+0,1%) a 1,5 milioni.

Fra i singoli prodotti spiccano i climatizzatori (+47% a 18'100), gli umidificatori (+46% a 175'500), nonché i forni e grill da tavola (+29% a 11'800), mentre un calo è stato registrato per i ventilatori (-7% a 151'900). Il re di questo settore rimane comunque, seppur di poco, l'aspirapolvere (ne sono stati venduti 775'600, -3%), ma il dispositivo per la pulizia è ormai tallonato dal rasoio elettrico (+5% a 775'400).

Nel comparto dei grandi elettrodomestici le variazioni annuali sono molto più contenute e si attestano fra il -3 e il +2%. Le uniche due eccezioni sono costituite dai congelatori (-6% a 67'100) e dalle lavatrici (+5% a 228'700). Il prodotto più venduto del comparto è il frigorifero, con 304'500 unità (-0,3%).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA