Immobili
Veicoli

STATI UNITIElon Musk ha acquistato il 9,2% di Twitter

04.04.22 - 14:00
Forse il patron di Tesla ha pensato che è più facile acquisire il suo social preferito, piuttosto che crearne uno nuovo
keystone-sda.ch / STF (Susan Walsh)
Elon Musk ha acquistato il 9,2% di Twitter
Forse il patron di Tesla ha pensato che è più facile acquisire il suo social preferito, piuttosto che crearne uno nuovo

Che Elon Musk sia un grande utilizzatore di Twitter non è una novità per nessuno. Il fondatore di Tesla utilizza il social network regolarmente e i suoi "cinguetti", spesso non banali e talvolta anche destabilizzanti degli equilibri dei mercati finanziari, gli hanno causato anche dei guai.

Ultimamente si è molto lamentato del fatto che Twitter limiterebbe la sua libertà di parola e ha ipotizzato di lanciare una propria piattaforma (sul modello di quanto fatto da Donald Trump). «Ci sto seriamente pensando» diceva non più tardi di una settimana fa. Oggi, invece, ecco la notizia: Musk ha acquistato una quota di Twitter pari al 9,2%. Un'acquisizione non marginale, calcolando che il 50enne avrebbe speso qualcosa come tre miliardi di dollari.

L'operazione ha scatenato una vera impennata del titolo in Borsa, che è arrivato a guadagnare fino al 26%. Ora gli analisti si chiedono: Musk si fermerà qui o, facendo due conti, ha realizzato che è meglio comprare il proprio social preferito piuttosto che lanciarne uno nuovo?

Il primo tweet di Musk dopo l'affare è arrivato in serata, ed è questo.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA