Immobili
Veicoli

SPAGNAAumento in vista per il salario minimo spagnolo

07.02.22 - 16:30
«Lo vorrei ad almeno 1'000 euro», ha dichiarato la Ministra del lavoro Yolanda Díaz
Keystone
SPAGNA
07.02.22 - 16:30
Aumento in vista per il salario minimo spagnolo
«Lo vorrei ad almeno 1'000 euro», ha dichiarato la Ministra del lavoro Yolanda Díaz
Mercoledì è previsto il prossimo incontro con le parti sociali

MADRID - Le autorità spagnole desiderano aumentare il salario minimo a 1'000 euro già nel corso di quest'anno, un aumento di 35 euro in più rispetto al 2021.

Lo ha dichiarato la vicepresidente e Ministra del lavoro Yolanda Díaz, che ha sottolineato che questo nuovo aumento del salario, se approvato, entrerà in vigore con effetto retroattivo dal 1° gennaio. Prima di prendere una decisione, comunque, servirà portare avanti i negoziati con le parti sociali e trovare un accordo comune.

Al momento, in Spagna, il salario minimo è di 965 euro mensili. «Mi piacerebbe che ci sia un salario minimo di 1'000 euro, ma ho intenzione di ascoltare i pareri di tutti, fino a mercoledì», ha detto Díaz in una conferenza stampa. I sindacati vorrebbero infatti alzare il salario minimo (ad ancora più di 1'000). I datori di lavoro, invece, vorrebbero mantenerlo così com'è. Quanto volevano i sindacati? «Non rivelerò mai quello che si dice a un tavolo di negoziazione», ha tuonato Díaz.

La modifica del salario potrebbe toccare fino a due milioni di lavoratori.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA