Immobili
Veicoli

STATI UNITISono queste le serie più piratate del 2021

29.12.21 - 18:14
Disney+ “saccheggiato” dagli scaricatori illegali, meno Netflix e Prime Video, Torrentfreak: «Ci sono troppe piattaforme»
Disney/Netflix
STATI UNITI
29.12.21 - 18:14
Sono queste le serie più piratate del 2021
Disney+ “saccheggiato” dagli scaricatori illegali, meno Netflix e Prime Video, Torrentfreak: «Ci sono troppe piattaforme»

NEW YORK - È un monopolio Disney+ e Marvel in cima alla classifica delle serie più piratate del 2021 stando alla classifica pubblicata questo 25 dicembre da Torrentfreak e ripresa oggi da Ats-Keystone.

Lo show più scaricato illegalmente, attraverso il sempre popolare metodo di condivisione P2P torrent, è “WandaVision” la prima serie supereroistica mandata in onda (se così si può dire) sulla piattaforma streaming dell'azienda di Topolino. 

Sempre di Marvel/Disney troviamo anche “Loki” (secondo posto), “The Falcon and the Winter Soldier” (quarto), “Hawkeye” (quinto) e “What if...?” (sesto posto). Per Netflix solo due titoli, entrambi tratti da videogiochi fantasy: “The Witcher” (terzo) e il bellissimo “Arcane” (nono).

Un posto a testa anche per Apple Tv+ (“Foundation”, settimo) e Amazon Prime Video (“La ruota del tempo”, decimo). Ottava posizione, invece, per il cult d'animazione “Rick & Morty”.

Niente “Squid Game” né ”Casa di Carta”? No, anche se Torrentfreak conferma che, se non ci sono, è per via del criterio utilizzato per stilare la classifica e che prende in considerazione lo scaricamento delle singole puntate e non degli interi pacchetti che comprendono una stagione intera (che per le serie Netflix sono più o meno la norma). Una cosa, questa, che verrà corretta nella classifica per il 2022.

Pirateria in crescita: «Ci sono troppe piattaforme»

Lo streaming a prezzo relativamente contenuto può sopperire alla pirateria? Sì, ma solo se non ci sono troppe piattaforme, riporta sempre Torrenfreak che evidenzia un aumento del traffico pirata sensibile a partire dal 2020 a oggi: «Un abbonamento a un servizio può starci, due anche, tre iniziano a diventare troppo», commenta il sito. Una tesi che trova conferma nelle scelte dei"piratatori" che hanno scaricato illegalmente una maggioranza di prodotti di Disney+. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA