Immobili
Veicoli

GERMANIAL'aeroporto di Francoforte-Hahn è in insolvenza

19.10.21 - 16:03
È da anni che il numero di passeggeri era in calo, ancor prima della crisi legata al coronavirus
Keystone
L'aeroporto di Francoforte-Hahn è in insolvenza
È da anni che il numero di passeggeri era in calo, ancor prima della crisi legata al coronavirus

FRANCOFORTE - L'aeroporto di Francoforte-Hahn non è più in grado di soddisfare regolarmente le proprie obbligazioni, e ha quindi fatto richiesta di insolvenza al tribunale distrettuale di Bad Kreuznach.

Lo ha annunciato la Frankfurter Allgemeine Zeitung (FAZ), citando le dichiarazioni del Direttore operativo della struttura, Christoph Goetzmann.

L'aeroporto di Hahn, ricorda poi il quotidiano, è per l'82,5% di proprietà del conglomerato cinese HNA. La società aveva acquistato le azioni dal Land della Renania-Palatinato nel 2017, per circa 15 milioni di euro. Il restante 17,5% è invece ancora detenuto dallo Stato.

Il gruppo HNA, lo ricordiamo, è finanziariamente in difficoltà da mesi. A settembre sono poi stati arrestati il Presidente e l'Amministratore delegato di HNA, rendendo ancor più profonda la crisi del conglomerato. All'epoca, però, l'aeroporto aveva sottolineato che ciò «non avrebbe avuto alcun effetto sulla struttura, che era in ripresa». Oggi, invece, il patatrac.

L'aeroporto regionale di Francoforte nei primi anni duemila contava fino a quattro milioni di passeggeri, ed era un polo importante per i voli low-cost. Con il passare del tempo però sempre più voli sono stati trasferiti in aeroporti più centrali e più grandi, spingendo la struttura di Hahn a convertirsi principalmente al business del trasporto merci.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA