keystone-sda.ch / STF (Patrick Semansky)
STATI UNITI
12.09.2021 - 22:360

Epic non è soddisfatta della decisione della giustizia Usa nel contenzioso con Apple

La giudice non si è spinta abbastanza in là, secondo la società

NEW YORK - Epic fa ricorso contro la decisione della giustizia nel suo contenzioso con Apple. La giudice distrettuale Yvonne Gonzalez Rogers ha bollato come anti-competitiva la condotta di Apple e ha ordinato a Cupertino di consentire alle app e gli sviluppatori di offrire ai clienti la possibilità di effettuare pagamenti al di fuori della piattaforma di Apple.

Per Epic però non è abbastanza: la società puntava a ottenere che Apple fosse riconosciuta come monopolio, che il suo popolare videogioco Fortnite fosse riammesso sull'App Store e che Cupertino fosse obbligata a ridurre le commissioni che impone alle app. Insomma anche se la decisione potrebbe tradursi in una importante perdita di ricavi per Apple, secondo Epic Gonzalez non si è spinta abbastanza in là.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 20:47:50 | 91.208.130.87