Immobili
Veicoli

STATI UNITII vaccinati potranno tornare a Wall Street

03.05.21 - 21:54
Intanto New York e gli Stati limitrofi intendono far cadere le restrizioni entro il 19 maggio.
Keystone
Fonte ats ans
I vaccinati potranno tornare a Wall Street
Intanto New York e gli Stati limitrofi intendono far cadere le restrizioni entro il 19 maggio.
L'obbligo della mascherina e del distanziamento sociale resterà in vigore.

NEW YORK - Lo stato di New York e i vicini New Jersey e Connecticut consentiranno alla maggior parte delle attività di riaprire al 100% dal 19 maggio. Ristoranti, uffici, teatri e palestre potranno tornare a operare a piena capacità per la prima volta dallo scorso anno.

«Oggi è un giorno importante per New York e un momento significativo per la transizione», ha detto il governatore di New York, Andrew Cuomo, annunciando l'allentamento delle restrizioni che velocizza la riapertura della città di New York rispetto ai tempi indicati dal sindaco Bill de Blasio, che aveva parlato di riapertura al 100% solo per il primo luglio. Cuomo comunque precisa che restano comunque in vigore le norme delle autorità sanitarie americane sul distanziamento sociale, che i ristoranti possono comunque aggirare alzando barriere fra i tavoli.

Vaccinati a Wall Street - New York riapre e Wall Street allenta le restrizioni: il New York Stock Exchange consentirà l'ingresso per coloro che sono vaccinati a partire dalla prossima settimana. Lo riporta Fox citando alcune fonti, secondo le quali il test per il Covid non sarà obbligatorio mentre l'obbligo delle mascherine e il rispetto del distanziamento sociale resta in vigore.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA