Imago/Cord
Degli HoloLens di Microsoft, sul palco alla Hannover-Messe del 2019.
STATI UNITI
01.04.2021 - 13:050

Microsoft ha venduto occhiali AR al Pentagono per 22 miliardi

Verranno utilizzati, con un software apposito, per migliorare le prestazioni dei soldati sul campo di battaglia

SEATTLE - Tutto è partito con una demo, abbastanza impressionante, all'E3 del 2015 nella quale i due relatori - fondamentalmente - giocavano a ”Minecraft” proiettato dinanzi a sé come se si trattasse di un ologramma. Avveniristico? Sì. Interessante? Assolutamente.

Difficile però prevedere che, 6 anni dopo, la parabola degli Hololens di Microsoft potesse finire dai videogame a un affare da 22 miliardi, in 10 anni, con l'esercito americano.

Stando a quanto riportato dal portale americano TechCrunch, infatti, l'azienda di Redmond avrebbe ultimato la vendita 120'000 esemplari dei suoi occhiali a realtà aumentata (AR) al Pentagono. Dopo una fase di test e prototipazione, gli HoloLens 2 per uso militare sono entrati in fase di produzione

Oltre a questo, offrirà anche il software supporto tecnico necessario per l'impiego degli stessi visori sul campo di battaglia: «Quello che il programma offre al soldato è una maggiore consapevolezza di quello che sta succedendo, permettendo di condividere informazioni ed effettuare decisioni in una varietà di scenari differenti», spiega l'azienda sul suo blog sottolineando la proficua collaborazione, ormai di lungo corso e da parecchi 0, fra l'azienda di Windows e l'esercito americano.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-19 13:30:08 | 91.208.130.85