Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Andrew Medichini)
IRLANDA
17.08.2020 - 18:140

Ryanair taglia il 20% dei voli per settembre e ottobre

A causa del boom di casi di Covid-19 in Europa e al calo generalizzato di prenotazioni

DUBLINO - Ryanair, la più grande compagnia aerea low cost d'Europa, sta riducendo la sua offerta di voli a causa della crescita dei nuovi casi di coronavirus in Spagna e in altri paesi.

Le prenotazioni sono diminuite in modo significativo negli ultimi dieci giorni, sottolinea la società lunedì che ha annunciato che a settembre e ottobre taglierà il 20% della capacità di volo offerta.

I voli per Spagna, Francia e Svezia, per i quali vari governi hanno recentemente inasprito le restrizioni di viaggio, sono particolarmente colpiti. Anche i voli da e per l'Irlanda sono nell'elenco poiché i viaggiatori di molti paesi dell'Ue devono aderire a una quarantena di 14 giorni lì.

Ryanair ora vuole ridurre i numeri di voli sui collegamenti interessati ma non ha escluso la completa cancellazione delle rotte.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 18:40:57 | 91.208.130.86