Immobili
Veicoli

GIAPPONEToyota, crollo della produzione in maggio

29.06.20 - 09:53
La pandemia di coronavirus pesa sui conti della principale casa automobilista nipponica.
Keystone (archivio)
Fonte ats ans
Toyota, crollo della produzione in maggio
La pandemia di coronavirus pesa sui conti della principale casa automobilista nipponica.

TOKYO - La pandemia di coronavirus continua a pesare sui conti di Toyota, che annuncia un crollo della produzione a livello globale dall'inizio delle statistiche, nel 2004. In maggio l'output è sceso del 54,4% a 365.900 veicoli, con le vendite globali in calo del 32% a 576.500 vetture. In aprile le vendite erano scese del 46%.

La produzione della prima casa auto nipponica fa dunque segnare il quinto mese consecutivo col segno meno, in linea con il blocco degli impianti durante l'emergenza sanitaria, e il drastico rallentamento della domanda in gran parte dei mercati dove opera l'azienda.

Nello specifico, la produzione è scesa del 78,5% nel Nordamerica e del 59% in Europa, mentre risulta in controtendenza in Cina, con un aumento del 13,5%, a poco più di 137mila veicoli, in scia alla progressiva frenata delle infezioni.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA