Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Amr Alfiky)
Goldman Sachs e Morgan Stanley vedono i primi segnali di ripresa economica.
MONDO
04.05.2020 - 19:500

Per Goldman Sachs e Morgan Stanley il peggio potrebbe essere passato

Il punto più basso per Usa ed Europa è stato toccato ad aprile

NEW YORK - Gli economisti di Goldman Sachs e Morgan Stanley ritengono che la gelata dell'economia mondiale causata dal coronavirus abbia toccato il suo punto più basso e che si inizino a intravedere i primi segnali di ripresa.

«L''economia globale ha probabilmente toccato il fondo. I lockdown e il distanziamento sociale stanno iniziando a diminuire mentre molti Paesi stanno cautamente riaprendo le proprie economie», ha rilevato il capo economista di Goldman Sachs, Jan Hatzius, citato da Bloomberg.

«Un certo numero degli indicatori ad alta frequenza che tracciamo suggeriscono che l'economia globale è nel processo di risalire dopo aver toccato il fondo», afferma anche il capo economista di Morgan Stanley, Chetan Ahya, secondo cui le aspettative dei consumatori sono migliorate, i trend di mobilità sono risaliti dai minimi e la spesa delle famiglie si sta contraendo più lentamente che nelle prime settimane dell'epidemia.

Per Morgan Stanley la Cina ha vissuto il momento più basso a febbraio, l'Europa e gli Usa ad aprile.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 20:19:01 | 91.208.130.85