Immobili
Veicoli

CINAA marzo è tornato il surplus commerciale

14.04.20 - 08:15
Effetti del coronavirus, anche l'import fa segnare un segno meno
keystone-sda.ch / STF (Ted S. Warren)
Fonte Ats Ans
A marzo è tornato il surplus commerciale
Effetti del coronavirus, anche l'import fa segnare un segno meno

PECHINO - La Cina vede ritornare il surplus commerciale a marzo: 19,9 miliardi di dollari, in calo sui 31,5 miliardi di marzo 2019, ma in controtendenza sui 18,55 miliardi attesi e sul deficit di 7,1 miliardi di gennaio-febbraio a causa degli effetti della pandemia del Covid-19.

Su base annua, hanno riferito le Dogane cinesi, l'export cede il 6,6% (contro stime a -14% e un tonfo a -17,2% di gennaio-febbraio), mentre l'import accusa una contrazione dello 0,9%, molto meno del 9,5% stimato dagli analisti (-4% nel primo bimestre 2020).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA